Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile dell'1 giugno

Coronavirus, 178 contagi e 60 morti in un giorno. 50 positivi in Lombardia

Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile di lunedì 1 giugno 2020.

ROMA – Il bollettino della Protezione Civile dell’1 giugno 2020 sui numeri del coronavirus conferma una curva in discesa in Italia. I contagi nelle ultime 24 ore sono stati 178, dato più basso da inizio epidemia.

Nessuna delle Regioni ha avuto un aumento a tre cifre con la Lombardia che, per la prima volta, non è la zona con più positivi in un giorno. La Liguria ha registrato più casi nel nostro Paese con 56 contagi in un giorno.

Coronavirus, il bilancio di lunedì 1° giugno 2020

178 contagi, 60 morti e 848 guariti. E’ questo il bilancio comunicato dalla Protezione Civile con la crescita che è stata pari allo 0,1%. Numeri molto bassi anche per quanto riguarda i tamponi (31.394) con il rapporto tra test fatti e malati trovati che è pari allo 0,6%, dato simile a quello degli ultimi giorni.

Continua a diminuire il numero dei decessi. Il dato in calo sembra essere collegato alla riduzione della pressione sui servizi sanitari. Sono 11 i pazienti in meno ricoverati in terapia intensiva rispetto alla giornata di domenica. Numeri inferiori anche negli ospedali (i ricoverati diminuiscono di 288 unità) mentre le persone in isolamento domiciliare sono -409 unità. Il calo dei malati è stato pari a 708 unità.

Dati Covid 1 giugno
I dati del 1° giugno (fonte foto comunicato stampa)

Numeri ai minimi in Lombardia

Numeri ai minimi in Lombardia: 50 contagi e 19 decessi nelle ultime 24 ore. Per la prima volta da inizio epidemia la regione non è stata la più colpita con la Liguria che nell’ultimo giorno ha registrato 56 positivi.

Per il resto nessuna zona in Italia ha avuto più di 30 casi con sei regioni che hanno comunicato zero contagio. Tra questi anche la Basilicata che ormai da oltre una settimana non registra positivi. Trend in netto calo in Italia e le prossime settimane saranno decisive per il futuro dell’epidemia.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina comunicato stampa

ultimo aggiornamento: 02-06-2020

X