Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile del 3 giugno 2020

Coronavirus, più di 160mila guariti da inizio epidemia

Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile del 3 giugno 2020.

ROMA – Il bollettino della Protezione Civile del 3 giugno 2020 sui numeri del coronavirus conferma un trend in calo in tutta Italia anche se in Lombardia c’è stato un leggero incremento dei contagi. La crescita totale in tutta Italia è stato pari allo 0,1% con il rapporto tra tamponi effettuati e malati trovati che è salito allo 0,9%.

Un aumento strettamente collegato al calo dei test effettuati rispetto alla giornata di martedì con circa 15mila unità in meno.

Coronavirus, il bilancio di mercoledì 3 giugno 2020

321 contagi, 71 decessi e 846 guariti in un giorno. E’ questo il bilancio comunicato dalla Protezione Civile. Un trend stabile in Italia per un leggero incremento dei positivi in Lombardia che nelle ultime 24 ore ha registrato oltre il 70% dei casi totali.

Ritorna a salire anche la curva dei morti dopo tre giorni di decremento. Dati che continuano ad alternarsi nonostante la continua diminuzione della pressione sui sistemi sanitari. Sono 55 in meno le persone ricoverate in terapia intensiva rispetto al giorno precedente mentre i ricoverati sono 174 in meno. In leggero calo anche gli italiani in isolamento domiciliare (-367 unità rispetto a martedì). I guariti sono 846 con un calo di malati pari a 596 unità.

Dati Covid 3 giugno
fonte foto comunicato stampa

Coronavirus in Italia, in Lombardia 237 contagi

Leggero aumento dei contagi in Lombardia che nelle ultime 24 ore ha registrato 237 casi rispetto ai 187 della giornata di ieri. Nel resto d’Italia nessuna regione ha superato i 20 contagi in un giorno con otto zone che non hanno avuto contagi.

Nessun positivo, quindi, Umbria, Bolzano, Calabria, Sardegna, Valle d’Aosta, Trento Molise, Basilicata e Sicilia. Un trend in netto calo in tutta Italia con i numeri destinati a consolidarsi nelle prossime settimane anche se la riapertura delle regioni potrebbe portare ad un leggero incremento dei contagi.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina comunicato stampa

ultimo aggiornamento: 04-06-2020

X