Colloqui con maggioranza e opposizione per il presidente Mattarella. Il Capo dello Stato ha chiesto “unità e collaborazione”.

ROMA – Colloqui con maggioranza e opposizione per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Capo dello Stato nella mattinata di giovedì 19 marzo 2020 ha sentito telefonicamente Salvini, Meloni e Berlusconi oltre che il premier Conte. Dal Quirinale è stata avanzata la richiesta di “unità e collaborazione” per cercare di uscire dall’emergenza sanitaria.

Inoltre, il presidente ha inviato anche un messaggio a Papa Francesco per fargli auguri per il suo settimo anno di pontificato: “I suoi costanti appelli ad abbracciare il dialogo – si legge nella missiva citata da Repubblica – suggeriscono il cammino per affrontare le emergenze globali e perseguire uno sviluppo autenticamente integrale“.

Salvini conferma: “Ho sentito il presidente Mattarella”

La conferma dei colloqui avuti dal presidente Mattarella è arrivata da Matteo Salvini. “Poco fa – ha detto il leader della Lega – mi ha chiamato il Capo dello Stato, è stato cortese. Gli ho detto che servono subito medici a Bergamo e Brescia. Ho dato la massima disponibilità a collaborare, ma dobbiamo esserlo tutti a farlo. Spero di essere chiamato oggi stesso da Conte“.

Nessun vertice in programma, almeno oggi, tra il premier e l’opposizione ma non possiamo escludere dei contatti nelle prossime ore anche per decidere ulteriori restrizioni da mettere in campo.

Sergio Mattarella e Matteo Salvini
Roma – Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il Sen. Matteo SALVINI, Segretario Federale del Partito “Lega – Salvini Premier”, oggi 22 agosto 2019. (Foto di Paolo Giandotti – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

La Lombardia insiste: “Chiudiamo tutto”

Il Governo è pronto a prorogare le restrizioni anche dopo il 3 aprile ma dalla Lombardia chiedono una chiusura di tutte le aziende non essenziali già dalle prossime ore. La richiesta è stata avanzata dal governatore Fontana e presto ci potrebbe essere un’ordinanza per cercare di limitare ancora di più i cittadini.

I contagi continuano a crescere in Italia e per questo presto ci potrebbe essere un nuovo dpcm per allungare le misure decise in passato.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.


Coronavirus, la Lombardia preoccupa. Fontana chiede l’Esercito, Mattarella a Gori: “Tenete duro”

Coronavirus, Esercito in arrivo in diverse città. La chiusura delle scuole verso la proroga