Coronavirus, Cristiano Ronaldo resta in Portogallo e non torna in Italia. La Juventus costretta a fare i conti anche con il contagio di Daniele Rugani.

Emergenza coronavirus, il messaggio di Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese, di fronte all’emergenza sanitaria, ha deciso di rimanere in Portogallo rifiutandosi di fare ritorno in Italia. E la decisione è antecedente al caso Rugani, con il difensore bianconero trovato positivo al COVID-19.

In questo momento, come confermato dalle autorità sanitarie locali, si trova in quarantena ma non presenta sintomi da coronavirus.

Coronavirus, Cristiano Ronaldo resta in Portogallo

Il campione portoghese si trova a Madeira e ha annunciato di non essere intenzionato a fare ritorno in Italia. Almeno per il momento. E il motivo è ovviamente l’emergenza sanitaria legata al coronavirus che ha investito il nostro paese e il nostro campionato. Si tratta di una presa di posizione forte e decisa che anticipa anche il comunicato con cui la Juve ha annunciato il contagio di Daniele Rugani. Cr7 ha voluto mandare un messaggio a tutto il mondo del calcio, caldamente invitato a fermarsi sia a livello nazionale che a livello europeo.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo

Daniele Rugani positivo al coronavirus, la Serie A riflette

Anche il mondo della Serie A è ora costretta a fare concretamente i conti con l’emergenza coronavirus. Daniele Rugani, difensore della Juventus, è risultato positivo al coronavirus. Il calciatore è asintomatico ed è in buone condizioni di salute. In via precauzionale Juve e Inter sono in isolamento per monitorare le condizioni di salute di calciatori e staff. Le due squadre si sono affrontate nella giornata di domenica, quando il campionato era ancora in corso prima della sospensione annunciata dal premier Giuseppe Conte.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

TAG:
calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 12-03-2020


Inter in quarantena, nessun tampone ai giocatori

Coronavirus e calcio, rinviate Juve-Lione e City-Real