Emergenza coronavirus in Italia, si valuta la chiusura delle scuole fino al prossimo 3 aprile. La decisione sulla proroga sarà presa e comunicata in tempi utili.

La chiusura delle scuole fino al prossimo 3 aprile. Sarebbe questa una delle ipotesi al vaglio delle autorità per contenere l’emergenza coronavirus in Italia.

Coronavirus, si valuta la chiusura delle scuole fino al prossimo 3 aprile

Il 5 marzo è entrato in vigore il provvedimento per la chiusura delle scuole e delle Università in tutta Italia fino al prossimo 15 marzo. Una mossa che ha sorpreso gli italiani ma che in fondo, alla luce dei bollettini di Borrelli sui decessi e sui contagi, era in qualche modo nell’aria. E mentre la comunità scientifica si interroga sulla validità e soprattutto sull’utilità del provvedimento, il governo starebbe già prendendo in considerazione l’idea di prorogare la chiusura degli istituti fino al prossimo 3 aprile. Ovviamente siamo ancora in fase di analisi, e per capire meglio come muoversi bisognerà attendere almeno la metà della prossima settimana, quando sarà chiara la progressione del coronavirus in Italia.

Lucia Azzolina
Fonte foto: https://www.facebook.com/LuciaAzzolina82/

Una decisione che dovrà essere presa e comunicata in tempi utili

Il governo ha intenzione di muoversi con anticipo evitando sorprese dell’ultimo minuto come successo la sera del 4 marzo, quando il premier Conte ha annunciato la chiusura delle scuole a partire dal giorno successivo. Un annuncio improvviso che ha messo in crisi migliaia di italiani costretti a restare a casa assentandosi dal lavoro o a contattare una baby sitter. Questa volta l’intenzione è quella di prendere una decisione in tempi utili in maniera tale che tutti possano organizzarsi in tempi utili. La sensazione è che la giornata di venerdì prossimo possa essere quella buona per fare il punto sul futuro prossimo dell’Italia.

Conte Coronavirus
fonte foto https://twitter.com/Palazzo_Chigi

Inevitabile la chiusura delle scuole

Gran parte della comunità scientifica concorda sul fatto che la chiusura delle scuole è un provvedimento indispensabile e la proroga della chiusura potrebbe essere il male minore a fronte dell’emergenza sanitaria.

Scuola
Fonte foto: https://www.facebook.com/alessandra.tomi

Ministero dell’Istruzione al lavoro per salvare l’anno

La situazione non è facile per il Ministero dell’Istruzione, che sta prendendo in considerazione diverse ipotesi per salvare l’anno scolastico. Ma non è semplice fare ipotesi su un futuro fluido,, in continuo e repentino cambiamento. La diffusione del coronavirus potrebbe essere contenuta nei prossimi giorni, quindi si potrebbe pensare di allentare la presa, o potrebbe addirittura accelerare.

La falsa notizia della presunta comunicazione su WhatsApp

Nel pomeriggio del 6 marzo è circolata la notizia di una presunta comunicazione su WhatsApp nella quale veniva annunciata la chiusura delle scuole fino al prossimo 5 aprile. La notizia al momento non trova conferme e sembra priva di ogni fondamento a differenza di quella sulle valutazioni in corso sulla proroga della chiusura delle scuole. La notizia della comunicazione del Ministero è stata smentita sia dal Viminale che dalla ministra Azzolina.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 06-03-2020


Coronavirus, il governo rilancia: 7,5 miliardi contro l’emergenza

Coronavirus, il Centrodestra propone un piano da 30 miliardi. Salvini: “Non siamo postini”