CorSera: lite Bakayoko-Gattuso, in arrivo multa salata per il calciatore

Il quotidiano anticipa le mosse della società, affermando come Bakayoko verrà severamente multato dalla società dopo il diverbio con Gattuso

Le immagini dello “scambio di opinioni” tra Gattuso e Bakayoko hanno fatto il giro del web. Milan-Bologna è saltata agli onori della cronaca, purtroppo, non solo per il ritorno alla vittoria dei rossoneri, fondamentale in ottica Champions League. Il poco edificante siparietto tra il tecnico calabrese e il mediano ex Monaco ha evidenziato, ancora una volta, i problemi esistenti all’interno dello spogliatoio. Si tratta, infatti, dell’ennesimo episodio di tensione. Si inizia con la rissa Biglia-Kessie durante il derby, si prosegue con il ritardo agli allenamenti dello stesso Bakayoko e il poco edificante episodio della maglietta di Acerbi esposta, da Kessie e Bakayoko, al termine del match con la Lazio.

Milan, in arrivo multa per Bakayoko

Non ci sono ancora comunicazioni ufficiali da parte della società rossonera. L’anticipazione del Corriere della Sera, però è chiara: Tiemoué Bakayoko sarà multato dal club di via Aldo Rossi, chiaramente indispettito dal comportamento assunto dal francese nel corso della partita con il Bologna.

Bakayoko, infatti, all’invito da parte di Gattuso di accelerare le operazioni di riscaldamento per sostituire l’infortunato Biglia, non ha preso alla lettera le indicazioni del tecnico. Il mister, indispettito per l’eccessiva lentezza del francese, ha quindi preferito far entrare José Mauri, rivolgendosi poi a Bakayoko in maniera indispettita.

mercato Milan Tiemoue Bakayoko mercato Milan
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, sempre più lontano il riscatto di Bakayoko

E’ evidente che, data la situazione creatasi all’interno dello spogliatoio e nonostante il chiarimento avuto tra mister e calciatore, l’avventura di Bakayoko possa essere considerata ormai ai titoli di coda. Difficilmente la società vorrà impegnarsi a riscattare un giocatore ribelle e propenso a creare problemi in spogliatoio. Soprattutto, per una somma cospicua come 35 milioni di euro. Il futuro del numero 14 è sempre più lontano dal Milan.

ultimo aggiornamento: 08-05-2019

X