Siria – Trump minaccia, Putin risponde: situazione critica

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Siria – Venti di guerra tra Stati Uniti e Russia. Trump minaccia: “I nostri missili stanno arrivando, belli, nuovi e intelligentissimi”. Mosca: “Risponderemo”.

SIRIA – Si fa decisamente delicata la situazione in Siria, un teatro che ormai da anni divide Russia e Stati Uniti nella battaglia contro il regime di Assad, accusato dagli statunitensi di usare armi chimiche contro la popolazione siriana.

Trump su Twitter: “La Russia si prepari, stanno arrivando i missili”

Trump ha deciso di mobilitare le sue navi da guerra che stanno facendo rotta proprio verso la Siria e, tramite un messaggio su Twitter avverte Mosca: “La Russia si prepari, i nostri missili stanno arrivando, belli, nuovi e ‘intelligenti!”. 

Immediata la risposta del Cremlino che schiera i jet e le navi e invita l’America a usare i suoi missili contro i terroristi e non contro il governo siriano.

La Casa Bianca non si aspettava forse una reazione così forte da parte della Russia e ha deciso al momento di rallentare le operazioni. Intanto anche la May ha inviato i sottomarini facendo presumere che l’azione militare potrebbe avere inizio già nelle prossime ore.

donald trump corea del nord

Siria, l’Onu chiede prudenza.

L’Onu chiede pazienza e prudenza per evitare che la situazione diventi fuori controllo, l’America è disposta a fare un passo indietro ma fa sapere alla Russia che sono finiti gli anni della politica soft.

“Sulla risposta all’attacco chimico in Siria – ha detto la portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders – proseguono i contatti e le valutazioni tra gli Stati Uniti e gli alleati”

Il consiglio per la sicurezza nazionale Usa intanto si è riunito per discutere la risposta americana alla Siria dopo il presunto attacco chimico a Duma, attribuito dall’Occidente al regime di Damasco.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-04-2018

Nicolò Olia