Dacia, arriva anche in Italia la versione 'Streetway' della Sandero
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Dacia, arriva anche in Italia la versione ‘Streetway’ della Sandero

Dacia Sandero Streetway

Il modello di punta della Casa romena sarà disponibile in Italia, nella nuova versione, a partire da ottobre; con la Sandero Streetway, Dacia punta a consolidarsi ulteriormente nel segmento delle vetture low cost.

Tramite i propri canali ufficiali, la filiale italiana della Dacia ha annunciato l’arrivo sul mercato italiano della versione ‘Streetway’ della Sandero. Arriverà nei concessionari ad ottobre 2018; intanto, il marchio rumeno appartenente al Gruppo Renault ha diffuso una serie di dettagli tecnici, incluse le motorizzazioni abbinate alla nuova versione della gamma Sandero. L’obiettivo della Dacia è quello di migliorare ulteriormente la propria posizione nella fascia di mercato dei modelli low cost e di entrare nella top 3 nel 2019, migliorando il rendimento del 2018 (quinto posto).

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Una seconda gamma Dacia Sandero

La berlina best seller della Dacia (prodotta sulla base della Logan) verrà, con il debutto della versione Streetway, sviluppata in due gamme distinte (l’altra è la Stepway), ciascuna delle quali si articolerà su tre livelli differenti: Wow, Comfort e Access. Al debutto la nuova Dacia Sandero Streetway sarà disponibile nelle seguenti tinte di carrozzeria: Brun Vison, Blue Navy, Bianco Ghiaccio, Nero Nacrè, Grigio Cometa e Blu Cosmo.

La dotazione tecnologia, pur restando essenziale (in linea con quanto ci si aspetta da un modello di fascia bassa), offrirà un impianto radio Dacia Plug&Play con presa AUX/USB, connessione Bluetooth e comandi integrati nel volante; come optional, saranno presenti i sensori di parcheggio con telecamera posteriore e un sistema di navigazione comprensivo di schermo touch, alloggiato al centro della plancia al di sotto delle bocche del sistema di climatizzazione.

Dacia Sandero Streetway
Fonte immagine: https://twitter.com/daciaitalia

La Dacia Sandero Streetway 2018 si articolerà, almeno al momento del debutto, su soli due livelli: Access e Comfort. La prima sarà offerta a listino a partire da 7.450 euro, lo stesso della Sandero Access (priva del nuovo equipaggiamento della Streetway, il cui valore si aggira sui 500 euro) mentre l’allestimento Comfort costerà 9.200 euro (350 in meno dell’equivalente attuale). Il primo contatto con il pubblico italiano, come detto, sarà il mese prossimo: la Dacia ha messo in programma quattro giorni di porte aperte: 20 – 21 e 27 – 28 ottobre.

Motorizzazioni Dacia Sandero Streetway

La nuova versione della berlina della Casa rumena sarà equipaggiata con tre diverse unità di trazione. La prima è l’1.0 SCe a benzina da 75 CV; un tre cilindri, sovralimentato, a trazione anteriore abbinato ad un cambio manuale a cinque marce. Il secondo è l’1.5 Blue dCi diesel da 75 CV;  si tratta di un’unità turbo, con architettura a 4 cilindri in linea a trazione anteriore coadiuvato dalla trasmissione manuale; sulla gamma ‘Stepway’ resta la versione da 90 CV con Stop&Start. A completare la gamma vi è il 0.9 Tce da 90 CV ad alimentazione ibrida benzina/GPL; questo tre cilindri in linea, sovralimentato, in combinazione con Stop&Start, la trazione anteriore e il cambio manuale è molto importante per la Dacia poiché, ha sottolineato Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione di Renault Italia, “rappresenta il 30-35% delle vendite del marchio“.

Fonte immagine: https://twitter.com/daciaitalia

Fonte immagine: https://twitter.com/daciaitalia

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2018 16:50

Kia Sportage vs Hyundai Tucson: sfida coreana tra SUV di taglia media

nl pixel