Dall’Inghilterra, il Milan offre sei milioni a stagione a Conte

Milan, Elliott spinge per Antonio Conte, Leonardo per Gennaro Gattuso. Cambiare allenatore a due settimane dall’inizio della stagione sarebbe un errore clamoroso.

Sicuri dall’Inghilterra, il Milan proverà a mettere la mani su Antonio Conte. Secondo quanti riportato dal Daily Mirror, i rossoneri sarebbero pronti a mettere sul piatto un quadriennale da circa sei milioni di euro a stagione. La notizia trova conferme anche in Italia, con Tuttosport che rivela che la questione Conte potrebbe essere affrontata e risolta già nelle prossime ore. Tra gli argomenti caldi che Gordon Singer vuole affrontare con Scaroni e Leonardo ci sarebbe anche quello legato all’allenatore della squadra.

Antonio Conte
fonte foto https://www.facebook.com/antonioconteofficialpage/

Scaroni e Leonardo con Gattuso, Elliott spinge per Conte

Intorno ai nomi di Gattuso e Conte girerebbe il primo contrasto tra la dirigenza del club e la proprietà americana. Gli Elliott avrebbero pochi dubbi. Antonio Conte rappresenta una certezza e vorrebbero che il nuovo progetto rossonero partisse proprio da un allenatore del suo calibro. Scaroni e soprattutto Leonardo qualche dubbio invece ce l’hanno.

L’attuale allenatore del Milan, nonostante la buona stagione d’esordio in rossonero, continua a rappresentare una scommessa. I risultati e la tifoseria, però, sono dalla sua parte e il direttore tecnico rossonero conosce bene i rischi di un avvicendamento in panchina a due settimane circa dall’inizio della stagione. Da qui l’idea di iniziare con Rino tenendo però in caldo il nome di Conte, primo candidato alla panchina qualora si dovesse rendere necessario un avvicendamento in panchina a campionato in corso.

fonte foto https://www.facebook.com/antonioconteofficialpage/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 31-07-2018

Nicolò Olia

X