Alitalia, slitta la deadline: decisione prima delle Europee?

Nessuna fumata bianca per Alitalia. La deadline dovrebbe essere spostata di qualche settimana. I sindacati minacciano lo sciopero.

ROMA – Ennesima fumata nera per quanto riguarda Alitalia. Doveva arrivare entro oggi (30 aprile 2019 n.d.r.) l’annuncio dell’ultima società da inserire nella cordata impegnata a salvare la compagnia aerea ma l’accordo tra il Governo e l’azionario interessato non è arrivato.

Per questo – secondo quanto riportato dai media locali – a breve dovrebbe partire una lettera per ufficializzare un rinvio di qualche settimana. Indiscrezioni parlano di una nuova deadline prima delle Europee ma al momento non si hanno conferme ufficiali. L’unica cosa certa è che il futuro di Alitalia non sarà risolto nel giro di poche ore.

Alitalia
Alitalia (fonte foto https://twitter.com/Uiltrasporti_N)

Da Toto ad Atlantia: quale il futuro di Alitalia?

Le difficoltà nel risolvere il problema Alitalia sono dovute anche alle liti interne tra M5s e Lega. L’ultima discussione è nata sul possibile ingresso di Atlantia nella cordata per salvare la compagnia aerea. Il Carroccio ha ribadito il no alla società che si occupa di autostrade.

Nelle ultime ore, inoltre, si è parlato anche di un possibile ingresso della famiglia Toto. L’incontro tra Di Maio e i membri di questa azienda è avvenuto a Taranto ma al momento non risulta nessuna offerta. Anche in questo caso il partito di Salvini ha espresso la propria perplessità per lo stesso motivo riguardante Atlantia. Il risultato? Uno slittamento che non piace per niente ai sindacati.

Ci pare – ha sottolineato il segretario UILTrasporti – che stia regnando la più completa confusione nella strategia di rilancio. La scelta degli investitori appare più come una scelta politica mentre noi ci aspettiamo una scelta industriale per rilanciare la compagnia con il cronoprogramma degli investimenti e il mantenimento dell’unicità dell’azienda“. Possibile un nuovo sciopero a breve per manifestare il loro dissenso a questa politica.

fonte foto copertina https://twitter.com/Uiltrasporti_N

ultimo aggiornamento: 30-04-2019

X