Le dichiarazioni di Carlo Ancelotti nel post partita di Cagliari-Napoli: “Milik è un professionista serio. La squadra ha reagito all’eliminazione”.

CAGLIARI – Il Napoli porta a casa una vittoria fondamentale contro il Cagliari per rimanere in scia della Juventus. Nel post partita il tecnico degli azzurri, Carlo Ancelotti, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Per quanto riguarda le punizioni ci sono delle gerarchie che vanno rispettate. In campo c’è stato solo un piccolo malinteso che non ci dovrà più essere in futuro. Milik è molto bravo a gestire i momenti complicati e non. La squadra ha reagito all’eliminazione ma non dovevo aspettare questa partita per capirlo“.

Sulla formazione iniziale – “Nel primo tempo abbiamo sofferto l’assenza sia Mertens che di Insigne. Con loro cerchiamo molto di più la profondità, mentre oggi era un po’ diverso. La mia idea era di affidarmi a giocatori più freschi per fare una partita di alta intensità“.

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (fonte foto https://twitter.com/napolista)

Cagliari-Napoli, Carlo Ancelotti nel post partita: “Questa squadra ha ampi margini di miglioramento”

Carlo Ancelotti è convinto che la sua squadra può continuare a crescere: “Abbiamo giocatori di grande prospettiva. Stiamo facendo molto bene ma secondo me abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. Siamo competitivi in Serie A, lo siamo stati in Champions e vogliamo esserlo anche in Europa League e in Coppa Italia“.

Sul sorteggio – “Il nostro sogno è incontrare in finale il Chelsea di Maurizio Sarri ma dobbiamo pensare partita dopo partita. Come detto in precedenza abbiamo una squadra competitiva e secondo me possiamo fare bene anche in Europa League. Vedremo chi ci capiterà lunedì. Il tempo per preparare le due gare c’è. La società ha dei programmi ben precisi e soprattutto non si fa influenzare da una vittoria oppure da una sconfitta. Io condivido in pieno il progetto della dirigenza“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Cagliari-Napoli calcio calcio news Carlo Ancelotti Napoli Serie A

ultimo aggiornamento: 16-12-2018


Tragedia in Bundesliga, il padre di Gentner muore allo stadio

Serie A, Roma-Genoa 3-2: i giallorossi ritornano alla vittoria. Decide Cristante