Milan, Cristiano Biraghi svela: “Ho deciso io di non trattare con i rossoneri”

Cristiano Biraghi ha parlato del possibile trasferimento in rossonero: “Sapevo dell’interesse del Milan ma ho preferito rimanere alla Fiorentina”.

COVERCIANO (FI) – Il Milan era interessato a Cristiano Biraghi. La conferma è arrivata direttamente dal difensore della Fiorentina in ritiro con la Nazionale maggiore: “Alla fine dello scorso campionato ho saputo dell’interesse dei rossoneri. Ho parlato con Pioli che mi ha illustrato il progetto della società e così ho deciso di non intavolare nessuna trattativa con la squadra meneghina. La rosa è competitiva e la proprietà in pochi anni vuole riportare la squadra nel calcio che conta“.

Sulla fascia da capitano: “Quella dedicata a Davide Astori non si tocca. Se la Lega ci farà la multa, la pagheremo“.

Cristiano Biraghi
Cristiano Biraghi

Cristiano Biraghi in Nazionale: “Sono molto contento della convocazione”

Cristiano Biraghi è ritornato sulla convocazione in azzurro: “Il merito è sicuramente mio ma anche del mister e della Fiorentina che hanno creduto in me. Rispetto allo scorso anno siamo migliorati e dobbiamo continuare così per raggiungere obiettivi importanti“.

Su Mancini: “In carriera ha vinto tanto e sicuramente per noi è importante averlo vicino. Cercherò di apprendere il più possibile in pochissimi giorni“.

Sulla Polonia: “Ho parlato con Dragowski. Ci ha detto che sono buoni giocatori ma niente di nuovo. Sicuramente sarà molto dura ma ci faremo trovare pronti“.

Sulla mancanza dei giovani: “Giocatori di talento in Italia non mancano ma purtroppo faticano a fare il salto dalla Primavera alla Prima Squadra. Io sono dell’idea che se uno è bravo dopo un periodo di ambientamento arriva nel calcio che conta“.

Di seguito il video con alcune giocate di Cristiano Biraghi

fonte foto copertina https://twitter.com/acffiorentina

ultimo aggiornamento: 05-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X