Aurelio De Laurentiis su Maurizio Sarri: È un uomo da stadio, da Curva, sta sempre in tuta, urla e bestemmia. Voglio vedere come si adeguerà.

Sarri urla e bestemmia“, parola di Aurelio De Laurentiis. Nel giorno in cui la Juventus ha presentato alla stampa il suo nuovo allenatore, il presidente del Napoli ha rivelato alcune indiscrezioni sulla personalità del tecnico toscano.

Il Napoli e lo ‘sgarbo’ di Sarri

Il presidente del Napoli De Laurentiis, come tanti tifosi del Napoli, non ha apprezzato il trasferimento di Sarri sulla panchina della Juventus. Dopo anni alla guida della squadra partenopea, l’allenatore ha lasciato tra le polemiche per andare al Chelsea, dove ha alzato al cielo il suo primo trofeo europeo (Europa League) e ha riportato i Blues in Champions League.

Maurizio Sarri
2018 archivio Image Sport / Calcio / Chelsea / Maurizio Sarri / foto Imago/Image Sport

De Laurentiis su Maurizio Sarri: Urla e bestemmia, sono curioso di vedere come si adeguerà…

Il patron del Napoli, paragonando Carlo Ancelotti e Maurizio Sarri, ha voluto mandare un avvertimento alla Juventus. Secondo AdL i bianconeri avrebbero preso un allenatore con poco stile Juve, un tifoso da stadio, un tipo da tuta. Nulla che i tifosi bianconeri non abbiano già abbondantemente evidenziato già dal momento dell’annuncio ufficiale.

“La differenza tra Sarri e Ancelotti? Il primo è un uomo da stadio, da curva, uno che piace ai tifosi; Ancelotti è invece un’aziendalista. Sarà ancora più bello vedere quando Ancelotti batterà la Juve sul campo”.

“Sarri sta sempre in tuta, urla e bestemmia, vorrei proprio capire come si adeguerà allo stile della sua nuova squadra”, ha concluso AdL.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 21-06-2019


Milan, Maldini e Boban al ritorno da Madrid: Ceballos e Odegaard nel mirino dei rossoneri

Mercato Milan, il futuro di Suso è a un bivio: le possibili novità