Le parole di Luigi Di Maio al termine del colloquio con il presidente Mattarella: “Siamo di fronte ad un momento storico. Abbiamo indicato il nome del premier”.

ROMA – “Siamo di fronte ad un momento storico. Abbiamo indicato il nome del premier a Mattarella, può iniziare la Terza Repubblica“, ha esordito così il leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, al termine del colloquio al Quirinale con il presidente della Repubblica.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio insieme alla delegazione del M5s a colloquio con Mattarella (fonte foto http://www.quirinale.it/)

Il nostro obiettivo – continua il grillino – era quello di garantire una migliore qualità di vita agli italiani e questi 80 giorni ci sono serviti per discutere prima dei temi e successivamente dei nomi. Sono molto orgoglioso di essere riuscito a portare al governo il nostro programma elettorale“.

Giuseppe Conte sarà un premier politico di un governo politico, indicato da due forze politiche, con figure politiche al proprio interno – ha proseguito Di Maio parlando ai giornalisti presenti fuori dal Quirinale. E soprattutto con il sostegno di due forze politiche votate. No ai cambi di casacca, no a persone che vengono dal gruppo Misto e che entrano in altri gruppi. Non era questo lo spirito che volevamo dare al governo“.

Luigi Di Maio spiega: “Nel contratto sono presenti diverse soluzioni alle sofferenze degli italiani”

Il leader del M5s si è soffermato sul nuovo contratto: “All’interno – spiega Di Maio – ci sono diverse soluzioni alle sofferenze degli italiani. Dal reddito di cittadinanza all’abolizione della legge Fornero, dalla lotta al gioco d’azzardo al superamento della buona scuola. Sono presenti anche le grandi battaglie storiche del nostro partito, come l’acqua pubblica“.

Sono molto soddisfatto del lavoro fatto in questi giorni – conclude – e speriamo che a breve possa partita questo nuovo percorso per la Repubblica“.

Di seguito il video con le dichiarazioni di Di Maio al termine delle consultazioni odierne al Quirinale

Consultazioni con il Presidente della Repubblica – 21/5/2018

Ecco le mie dichiarazione a seguito dell'incontro con il Presidente della Repubblica

Pubblicato da Luigi Di Maio su Lunedì 21 maggio 2018

Governo, Matteo Salvini: “Siamo vogliosi di iniziare l’avventura”

Anche Matteo Salvini ha rilasciato una breve dichiarazione al termine delle consultazioni: “Abbiamo un’idea ben chiara della squadra e del progetto. Abbiamo fatto il nome al presidente Mattarella e non vediamo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Metteremo al centro l’interesse nazionale rispettando tutto e tutti“.

Di seguito il video con le parole di Salvini al termine del colloquio con Sergio Mattarella

MATTEO SALVINI AL QUIRINALE (21.05.2018)

Ora al Quirinale con la delegazione della Lega, rimanete sintonizzati, all’uscita vi aggiorno.

Pubblicato da Matteo Salvini su Lunedì 21 maggio 2018

fonte foto copertina http://www.quirinale.it/elementi/Elenchi.aspx?tipo=Foto

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 21-05-2018


Governo M5s-Lega, la prima bocciatura arriva dalla Francia

Governo, Matteo Salvini: “L’Europa cambi prospettiva, non ha nulla da temere”