Sarajevo-Atalanta, Gasperini: “Vogliamo i gironi. Barrow? Grande giocatore”

Le dichiarazioni di Gian Piero Gasperini nel post partita di Sarajevo-Atalanta ai microfoni di Sky Sport: “Una doppia sfida strana, ma servirà da esperienza”.

SARAJEVO (BOSNIA) – L’Atalanta è al terzo turno dei preliminari di Europa League. Gli orobici hanno sconfitto 8-0 il Sarajevo, ribaltando il 2-2 della sfida di andata. Al termine della sfida il tecnico nerazzurro, Gian Piero Gasperini, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “È stata una doppia sfida molto strana perché fare 2-2 in casa e 8-0 in trasferta è particolare. Sicuramente abbiamo fatto una nuova esperienza. Siamo partiti molto forte e dopo pochi minuti eravamo sul 3-0. Loro hanno avuto un calo nervoso che ci ha permesso di controllare maggiormente il match“.

Gian Piero Gasperini nel post partita di Sarajevo-Atalanta: “Barrow molto forte, al lavoro per migliorare la condizione”

Gian Piero Gasperini si è soffermato anche sui singoli: “Barrow è un ragazzo che sta facendo molto bene, al di là dei tre gol odierni. Sta bruciando le tappe e sicuramente ha ampi margini di crescita. Nel prossimo turno potremo inserire in rosa Pašalic e speriamo di recuperare Ilicic e di portare al massimo della condizione Zapata per avere maggiore soluzioni“.

Musa Barrow
Fonte foto: https://www.facebook.com/atalantabc/

Conclusione finale sugli obiettivi della sua squadra: “Noi vogliamo arrivare ai gironi e ci impegneremo per raggiungere questo obiettivo. Sappiamo che nel nostro cammino potremo incontrare tante sorprese anche se ora con solo due turni da superare il cammino è un po’ più agevole“.

L’Atalanta non vuole fermarsi sul più bello e tentare l’impresa sfiorata la scorsa stagione.

fonte foto copertina fonte foto https://twitter.com/Atalanta_BC

ultimo aggiornamento: 02-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X