Juventus-Lazio, Simone Inzaghi: “Non sono soddisfatto”

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi nel post partita di Juventus-Lazio ai microfoni di Sky Sport: “In queste partite si deve fare di più”.

TORINO – Non è contento Simone Inzaghi nel post partita di Juventus-Lazio: “Non si può essere soddisfatti – ha dichiarato ai microfoni di Sky Sportper determinate partite abbiamo l’obbligo e il dovere di fare di più. Abbiamo fatto due match discreti ma contro Juventus e Napoli non bastano. Siamo stati troppo leggeri ma dovevamo fare qualcosa di più. Oggi la partita è stata sbloccata da un gol di Pjanic ma dobbiamo crescere“.

Su Correa: “E’ arrivato da circa 20 giorni e si sta integrando nel migliore dei modi. Dopo la sosta ci sarà un match ogni tre giorni quindi dobbiamo avere tutti al massimo della condizione“.

Su Milinkovic-Savic: “Io penso che dobbiamo salire di condizione tutti quanti, sarebbe superfluo parlare solo di lui“.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi

Simone Inzaghi nel post partita di Juventus-Lazio: “Dobbiamo migliorare”

Simone Inzaghi si è proiettato anche sul futuro: “Abbiamo qualche soluzione in più rispetto allo scorso anno ma contro Juventus e Napoli non ti puoi permettere di abbassare l’attenzione. Devi mantenere alta la concentrazione in queste partite. Siamo stati bene in campo ma il gol di Pjanic ha cambiato la partita. Nel secondo tempo abbiamo tenuto palla, senza creare pericoli“.

Sul sostituto di Acerbi: “In questo momento sarebbe un problema perché Luiz Felipe è infortunato. Per recuperarlo ci vorrà un mese ma anche Wallace potrebbe giocare in quel ruolo ma il brasiliano è il più adatto“.

Sulle poche occasioni da gol: “Ci sono una serie di cause. Le partite che giocavamo con Napoli e Juventus. Avremo voluto due impegni diversi per far salire la condizione, non è stato possibile. Partiamo con un handicap, non sono soddisfatto ma fiducioso per il futuro“.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-08-2018

Francesco Spagnolo

X