Balotelli: “Io al Milan? No, tornerei solo con Galliani”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

In scadenza di contratto con il Nizza, Mario Balotelli ha parlato del suo futuro ai microfoni di Sportweek, escludendo un suo ritorno in rossonero.

L’esperienza di Mario Balotelli al Milan è stata caratterizzata da luci e ombre. Il centravanti ha realizzato 33 gol in 77 partite (tra campionato e coppe varie), ma non ha mai legato del tutto con l’ambiente rossonero.

Mario Balotelli al Milan, tre stagioni in rossonero

E così, dopo l’avventura al Milan, Super Mario è volato a Nizza a costo zero, ritrovando in Costa Azzurra quella voglia di giocare che aveva smarrito in Italia. A fine stagione, però, le strade del club francese e dell’ex Inter si separeranno definitivamente.

Mario Balotelli, infatti, è in scadenza di contratto e non ha alcuna intenzione di rinnovare con il Nizza. “Raiola ha detto che valgo 100 milioni? Nessuno vale tanto”, ha dichiarato a Sportweek, settimanale della Gazzetta dello Sport.

Mino Raiola
Fonte foto: www.facebook.com/DarioDonatoMediasetPremium

Balotelli-Nizza, addio a fine anno

“Mino – ha aggiunto – avrà voluto dire che se certi giocatori sono stati acquistati per quella cifra, io minimo valgo gli stessi soldi. Ronaldo e Messi sono di una categoria a parte, io potrei stare in mezzo a Neymar, Griezmann, Dybala, ma loro hanno vinto di più”.

Balotelli, dunque, si libererà a parametro zero dal Nizza. Le pretendenti, ne siamo certi, non mancheranno. “Iniziamo col dire che chi mi prende fa un affare – ha affermato Super Mario – perché a giugno mi scade il contratto e vengo via a zero”.

“Se sono maturato? È vero. Lo so e si vede. È anche normale, per l’età che ho e con due bambini. Ho molte più responsabilità e conduco una vita molto più tranquilla. Sto bene a casa e coi miei figli”.

Galliani

Balotelli, secco no al Milan

Il futuro di Mario Balotelli – chissà – potrebbe essere in Italia. “Inter? Ci tornerei perché è un grande club con tifosi fantastici, nessuno direbbe di no all’Inter. Ma io potrei farlo perché ormai tutti sanno che tengo al Milan”.

“Alla Roma andrei per la società, per i giocatori e per i tifosi. Mi suona strano essere accostato alla Juve: ci ho parlato solo una volta, quando loro mi volevano, ma io non ci sono andato”.

E al Milan? La questione, in questo caso, è un tantino diversa. “No, adesso non ci tornerei. Niente contro i tifosi, anzi vado matto per la curva del Milan, ma la società mi ha mandato via in un brutto modo, come se fossi capitato lì per caso, che non servivo. Tornerei solo se tornasse Galliani, ma dato che lui non tornerà…”.

Ecco un video con i gol di Balotelli al Milan:

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 31-03-2018

Salvo Trovato