Manovra, Tria a Confindustria: “Obiettivo è eliminare il divario di crescita con l’Europa”

Manovra, Tria: “Serve una strategia di politica economica diretta a conseguire una crescita più sostenuta”

Ospite di Confindustria, il ministro dell’Economia Tria è tornato a parlare della manovra economica che sta scuotendo i mercati e che ha portato a un aperto contrasto con l’Unione europea.

Tria a Confindustria: “Serve una manovra economica diretta a conseguire una crescita più sostenuta e ridurre il gap di crescita che l’Italia ha avuto nell’ultimo decennio”

Nel corso del suo intervento il ministro dell’Economia Tria ha spiegato le ragioni e i piani della manovra economica: “Oggi serve una strategia di politica economica diretta a conseguire una crescita più sostenuta e ridurre il gap di crescita che l’Italia ha avuto con il resto di Europa nell’ultimo decennio.

Abbiamo bisogno di una crescita vigorosa, ed allo stesso tempo di una maggiore resilienza. Serve uno stimolo di crescita endogeno, con un mutamento profondo delle strategie economiche e di bilancio. Un rilancio investimenti è una componente cruciale“.

Giovanni Tria
fonte foto https://twitter.com/Adnkronos

L’obiettivo della manovra è eliminare entro due anni il divario di crescita rispetto all’Europa

Tria ha poi parlato del’obiettivo della manovra economica preparata dal governo. Il ministro ha fatto sapere che l’economia italiana si discosterà per un periodo dagli obiettivi concordati dall’Unione europea ma che il deficit si ridurrà progressivamente nel corso degli anni: “L’obiettivo è di eliminare entro due anni il divario di crescita rispetto all’Europa e di assicurare al contempo una riduzione costante del rapporto debito-Pil. Assicureremo dal prossimo anno ad una accelerazione rispetto al passato della riduzione del debito“.

È previsto per il 2019 uno scostamento dagli obiettivi concordati con la commissione europea dal precedente governo cui seguirà poi un graduale ridursi del deficit negli anni successivi“.

ultimo aggiornamento: 03-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X