Dalla Libia: criminali in crisi per la politica di Salvini

Criticato in Italia e in Europa, acclamato in Libia. Lo strano caso del vicepremier Matteo Salvini.

Sorride Matteo Salvini di fronte alle notizie che arrivano dalla Libia, dove giornalisti e istituzioni concordano su un fatto: per quanto discutibile possa essere, la politica del nuovo governo italiano sui migranti ha messo in difficoltà le organizzazioni criminali che si occupano del traffico di vite umane organizzando i famosi viaggi della morte su piccoli gommoni in balìa delle onde e della crudeltà di uomini senza scrupoli che pensano solo agli affari.

Dalla Libia: la politica italiana ha mandato in crisi i trafficanti di vite umane

Dalla Libia fanno sapere che in poche settimane il numero di persone che affronta la traversata nel Mediterraneo per arrivare in Italia si è dimezzato. Questo sarebbe accaduto non solo per i maggiori controlli effettuati dalle autorità, ma anche per la riduzione del numero delle navi dell Ong, cui l’Italia ha dato battaglia chiudendo i porti.

Sempre dalla Libia fanno sapere che ora il traffico dei migranti sta cambiando rotte e coordinate. I trafficanti di vite starebbero progressivamente lasciando la Libia per insediarsi in Tunisia e in Marocco, un cambiamento che dovrà essere analizzato con attenzione dall’Europa.

Migranti
Fonte foto: https://www.facebook.com/allnews24.org/

Ma l’Europa resta contraria alla politica di Matteo Salvini

Eppure l’Europa continua a criticare aspramente la politica di Matteo Salvini. Il clima con la Francia è sempre più teso e va avanti a compromessi e accordi temporanei.

Sicuramente i metodi adottati dal segretario della Lega sono duri e hanno la colpa di rendere ancora più drammatica l’esperienza dei tanti migranti stipati sui battelli e sui gommoni. È vero anche che i toni utilizzati da Salvini hanno prestato il fianco ai facinorosi alimentando indirettamente una nuova ondata di razzismo, come testimoniato dalle ronde dei membri di Forza Nuova nel quartiere multietnico di Brescia.

È vero però che proprio la linea dura di Matteo Salvini ha evidenziato un problema politico non indifferente: nel Mediterraneo l’Italia è sola, e questo non aiuta nessuno.

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 15-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X