Sebastian Kurz si è dimesso da cancelliere dell’Austria. Al suo posto il ministro degli Esteri Schallenberg. L’ex Cancelliere pronto a lasciare la politica.

VIENNA – Sebastian Kurz si è dimesso da cancelliere dell’Austria. Dopo l’indagine per favoreggiamento della corruzione, il leader del Partito popolare ha deciso di fare un passo indietro dal governo nazionale.

Al suo posto è stato nominato il ministro degli Esteri Alexander Schallenberg. E’ lui, infatti, il nome indicato da Kurz per la successione.

È del mese di dicembre la notizia del passo indietro di Kurz dal mondo della politica. L’ex cancelliere avrebbe deciso di lasciare dopo la nascita di suo figlio.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Sebastian Kurz si dimette

Il cancelliere austriaco, nonostante le dimissioni, ha continuato a dichiararsi innocente ed estraneo alla vicenda. Il leader del Partito popolare ha ribadito le accuse contestate sono false. Il politico è indagato per aver utilizzato fondi pubblici per diffondere i sondaggi a lui favorevoli.

Un passo indietro che era nell’aria ormai da tempo e che è arrivato nella serata di sabato 9 ottobre. Si tratta, come già successo, in passato di dimissioni per consentire al suo esecutivo di andare avanti in attesa di nuove elezioni.

Alexander Schallenberg successore di Kurz alla Cancelleria

E’ Alexander Schallenberg il nuovo cancelliere austriaco. Kurz ha indicato proprio il ministro degli Esteri come suo successore. Si tratta di un certo tipo di continuità nei confronti della politica attuata dal leader del Partito Popolare in questi anni.

All’inizio del mese di dicembre, dopo che Kurz ha annunciato il suo passo indietro dal mondo della politica, Schallenberg ha annunciato le sue dimissioni. Lo stesso ha fatto il ministro delle Finanze Gernot Bluemel.

Dopo questo effetto domino la sensazione è che Kurz voglia tentare una nuova avventura politica magari procedendo con la formazione di un nuovo partito. Ma non è neanche possibile escludere che per il ragazzo prodigio sia già arrivato il tempo della pensione.

Il nuovo Cancelliere dovrebbe essere Nehammer.

Vienna Austria
Vienna Austria

Sebastian Kurz lascia la politica

Dopo la nascita del figlio, Kurz ha deciso di lasciare la politica. Dopo aver lasciato la carica di Cancelliere aveva deciso di continuare a guidare il suo partito assumendo anche il ruolo di capogruppo in Parlamento. Secondo quanto riferito da Kronen Zeitung, l’ex Cancelliere ha deciso di lasciare entrambe le cariche.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-12-2021


Bollette luce e gas, a gennaio si rischiano aumenti fino al 50 per cento

Merkel annuncia il lockdown per non vaccinati