Discussione sul Reddito di Cittadinanza, Giuseppe Conte: “Salvini e Meloni si svegliano e lottano contro i sostegni dello Stato alle persone e alle famiglie in difficoltà economica”.

Il governo approva il decreto sul fisco e il decreto sulla sicurezza sul lavoro ma discute e si divide sul Reddito di Cittadinanza, che è stato rifinanziato. Durante la discussione a Palazzo Chigi, Pd e Movimento 5 Stelle hanno difeso la misura-bandiera dei pentastellati, mentre i ministri della Lega, quelli di Forza Italia e quelli di Italia Viva avrebbero espresso i propri dubbi.

Mario Draghi
Mario Draghi

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Il governo si spacca sul Reddito di Cittadinanza

Nel corso del Cdm che ha portato all’approvazione del decreto sul fisco e sulla sicurezza sul lavoro, i ministri avrebbero discusso in maniera approfondita del Reddito di Cittadinanza. Perché? Perché con il decreto la misura bandiera del Movimento 5 Stelle viene rifinanziata.

Il decreto inoltre ha rifinanziato la Cassa Integrazione prevista per i datori di lavoro che sospendono o riducono l’attività lavorativa per eventi connessi all’emergenza COVID-19; a fronte dell’andamento delle richieste, sono stanziati, per il 2021, 200 milioni di euro per il Reddito di Cittadinanza“, si legge nel comunicato pubblicato sul sito del governo al termine del Consiglio dei Ministri.

Il rifinanziamento del Reddito di Cittadinanza è stato al centro di un acceso dibattito. Stando a quanto emerso al termine del Consiglio dei Ministri, gli esponenti di Lega, Forza Italia e Italia Viva avrebbero espresso i propri dubbi sulla misura, difesa strenuamente da Movimento 5 Stelle e Partito democratico.

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi

Draghi rinvia la discussione

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi avrebbe rimandato la discussione facendo sapere che sarà discussa e presumibilmente rivista nella nuova manovra. Nei mesi al governo, il premier ha detto e ribadito di non essere intenzionato a cancellare il provvedimento, che però sarà rivisto e potenziato almeno nella parte dedicata alle politiche attive, quindi nella ricerca di un impiego e nell’assunzione dei destinatari del Reddito di Cittadinanza.

Conte contro Salvini e Meloni

Con un messaggio condiviso sulla propria pagina Facebook, il leader Giuseppe Conte ha inviato un messaggio a Salvini, Meloni e a tutti quelli che la pensano come loro: “Ogni giorno Salvini e Meloni si svegliano e lottano contro i sostegni dello Stato alle persone e alle famiglie in difficoltà economica. A ogni occasione – l’ultima il Consiglio dei Ministri di oggi – alcune forze anche di maggioranza si danno da fare per sabotarli. Si battono contro gli aiuti per chi è senza lavoro, per chi lo sta cercando o affonda nel precariato, senza percepire paghe dignitose”.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

governo Draghi

ultimo aggiornamento: 15-10-2021


Cosa prevede il decreto sulla sicurezza sul lavoro

Chi era David Anthony Andrew Amess, il deputato ucciso a coltellate in Gb