Donnarumma: “Sono sereno. Crediamo alla Champions, a Londra…”

Il portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, ha rilasciato un’intervista in cui ha espresso soddisfazione per l’attuale momento dei rossoneri. Sul suo futuro…

La porta rossonera è tornata a essere un punto di forza del Milan: Donnarumma tra i pali e Bonucci-Romagnoli muro invalicabile. In campionato, infatti, il Diavolo non subisce gol da 375 minuti, ossia dall’autogol dello stesso portiere di Castellammare di Stabia in quel di Udine: poi, da quel momento in poi, quattro gare senza subire reti e altrettante vittorie, l’ultima delle quali contro il Genoa: “Sono contento per André Silva che cercava questo gol da tanto tempo. Sono stati tre punti fondamentali, è una vittoria che ci dà grande fiducia in vista della trasferta di Londra“, ha detto il numero 99 in un’intervista a Sky.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Momento positivo

A livello personale, Donnarumma ha detto: “Sono sereno e contento, vado avanti sereno“. Nel frattempo, il club rossonero ha prenotato a parametro zero Pepe Reina, il quale ha sostenuto le visite mediche. L’ingaggio del portiere spagnolo, classe ’82, sarebbe in un’ottica di avere alle spalle di Gigio un estremo difensore esperto e molto affidabile. Tuttavia, le voci su un possibile addio a giugno del classe ’99 in direzione Parigi hanno ripreso con vigore.

Obbiettivi futuri

Ora per il Milan c’è il ritorno con l’Arsenal, che ha vinto 2 a 0 a San Siro: “Andiamo là senza nulla da perdere – ha affermato Donnarumma. – Champions? E’ una bella rincorsa, siamo lì e ci crediamo. Abbiamo il dovere di crederci e ci proveremo fino alla fine. Siamo un bel gruppo, l’esultanza di ieri ne è la prova. Avevamo grande voglia di fare risultato e dimenticare la partita di giovedì contro l’Arsenal. Ci siamo riusciti, ora speriamo di andare avanti così“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-03-2018

Fabio Acri

X