Donnarumma: “Sono sereno. Crediamo alla Champions, a Londra…”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Il portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, ha rilasciato un’intervista in cui ha espresso soddisfazione per l’attuale momento dei rossoneri. Sul suo futuro…

La porta rossonera è tornata a essere un punto di forza del Milan: Donnarumma tra i pali e Bonucci-Romagnoli muro invalicabile. In campionato, infatti, il Diavolo non subisce gol da 375 minuti, ossia dall’autogol dello stesso portiere di Castellammare di Stabia in quel di Udine: poi, da quel momento in poi, quattro gare senza subire reti e altrettante vittorie, l’ultima delle quali contro il Genoa: “Sono contento per André Silva che cercava questo gol da tanto tempo. Sono stati tre punti fondamentali, è una vittoria che ci dà grande fiducia in vista della trasferta di Londra“, ha detto il numero 99 in un’intervista a Sky.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Momento positivo

A livello personale, Donnarumma ha detto: “Sono sereno e contento, vado avanti sereno“. Nel frattempo, il club rossonero ha prenotato a parametro zero Pepe Reina, il quale ha sostenuto le visite mediche. L’ingaggio del portiere spagnolo, classe ’82, sarebbe in un’ottica di avere alle spalle di Gigio un estremo difensore esperto e molto affidabile. Tuttavia, le voci su un possibile addio a giugno del classe ’99 in direzione Parigi hanno ripreso con vigore.

Obbiettivi futuri

Ora per il Milan c’è il ritorno con l’Arsenal, che ha vinto 2 a 0 a San Siro: “Andiamo là senza nulla da perdere – ha affermato Donnarumma. – Champions? E’ una bella rincorsa, siamo lì e ci crediamo. Abbiamo il dovere di crederci e ci proveremo fino alla fine. Siamo un bel gruppo, l’esultanza di ieri ne è la prova. Avevamo grande voglia di fare risultato e dimenticare la partita di giovedì contro l’Arsenal. Ci siamo riusciti, ora speriamo di andare avanti così“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 13-03-2018

Fabio Acri