Donnarumma al Psg si farà, ma serve tempo

Il nodo da sciogliere è legato alla parte cash: i rossoneri vogliono monetizzare il più possibile dalla cessione di Gigio. E Areola è un “problema”.

Mercato Milan, Gianluigi Donnarumma può finire al Paris Saint-Germain. Ma non sarà una trattativa semplice né tantomeno breve. Lo scambio con Alphonse Areola potrebbe andare in porto, ma ci sono alcuni nodi da sciogliere. Quello più evidente – riporta La Gazzetta dello Sport – è la distanza tra la domanda e l’offerta.

I vertici di via Aldo Rossi contano di ottenere dalla vendita di Gigio non meno di 25-30 milioni di euro di plusvalenza e questo significa che la valutazione di Areola fatta dal Psg sarebbe meglio scendesse. Al Milan, ovviamente, farebbe più comodo una cessione senza contropartite, ma non va sottovalutato anche il risparmio sull’ingaggio.

Si parla di circa 24 milioni lordi, soldi destinati ad aumentare nel caso in cui Donnarumma dovesse restare in rossonero e il club si trovasse quindi nella situazione (più che logica) di dover ridiscutere un contratto che scade fra due anni (30 giugno 2021).

Gianluigi Donnarumma
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Donnarumma al Psg, operazione complicata

Secondo Tuttosport, invece, l’inserimento di Areola rappresenta un problema più che un’opportunità. Nella rosa milanista, infatti, c’è già un portiere affidabile come Reina, il quale, dopo aver accettato di fare il secondo a Donnarumma nella passata stagione, probabilmente si aspetterebbe di diventare titolare in caso di cessione del giovane collega.

Insomma, l’arrivo di un nuovo portiere non è una priorità per il Milan. Pare, inoltre, che lo stesso Areola abbia manifestato dei dubbi sull’eventuale destinazione rossonera, senza contare il fatto che l’estremo difensore francese guadagna quasi 7 milioni di euro all’anno, stipendio che difficilmente i rossoneri gli garantirebbero. Insomma, la trattativa si preannuncia in salita. A Mino Raiola – agente di entrambi i giocatori – il compito di mediare tra le parti per trovare una soluzione che accontenti tutti.

Ecco un video con alcune giocate di Donnarumma:

ultimo aggiornamento: 29-06-2019

X