Maradona diventa una religione: 850mila le persone fedeli

Maradona diventa una fede: 850mila le persone che hanno aderito a questa ‘religione’

Diego Maradona diventa una fede. Una ‘religione’ che ha visto l’adesione di 850mila persone. E si festeggia Natale e Pasqua.

ROMA – La ‘Mano del Dios’ ha permesso a Maradona di diventare una fede. Ebbene sì, il 30 ottobre 1998 è nata questa particolare ‘religione’ con due giornalisti che hanno iniziato a festeggiare il giorno di nascita dell’ex Pibe de Oro come se fosse Natale.

E da quel momento questo ‘scherzo’ ha preso piede in Argentina e non solo diventando una vera e propria religione. Pasqua, Natale e tante altre festività per gli 850 mila fedeli che credono in questa particolare fede. L’anno zero è stato fissato nel 1960 e quindi in questo momento siamo nel 59 D.D. (Dopo Diego).

Maradona diventa una fede: i ‘credenti’ top

Questa religione ha visto l’adesione anche di calciatori illustri come Messi, Ronaldinho, Owen e Riquelme o una leggenda del basket che ha il nome di Emmanuel Ginobili. Presente anche uno dei primi allenatori di Maradona, Francesco Cornejo.

Come detto in precedenza si festeggia Natale, Pasqua ma i fedeli hanno anche rivisitato il Padre Nostro in Diego Nostro ma anche il Credo e il Salve D10s”.

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona

Maradona diventa una fede: i 10 comandamenti

Non mancano i dieci comandamenti che andiamo ad elencare di seguito:

  1. Il pallone non si disonora, come ha proclamato D10s nel suo libro.
  2. Ama il calcio sopra tutte le sue cose
  3. Dichiara il tuo amore incondizionato per il calcio
  4. Difendi la maglia dell’Argentina, rispettando la gente.
  5. Diffondi la parola di Diego Maradona in tutto l’universo.
  6. Loda i templi dove predicò e i loro manti sacri.
  7. Non proclamare il nome di Diego in nome di un unico club.
  8. Segui i principi della Chiesa maradoniana.
  9. Usa Diego come secondo nome e chiama così uno dei tuoi figli.
  10. Non essere una testa di boiler e non farti scappare la tartaruga.

ultimo aggiornamento: 29-06-2019

X