Giudice Sportivo, due giornate a Bonucci: salta la Juve

Il difensore rossonero, ovviamente, salterà anche il turno infrasettimanale contro il Chievo Verona. Su Bonucci pesa la “condotta gravemente antisportiva”.

chiudi

Caricamento Player...

Era nell’aria, adesso è arrivata l’ufficialità: Leonardo Bonucci salterà la super sfida con la Juventus (in programma sabato prossimo a San Siro), così come la trasferta di mercoledì a Verona. Il Giudice Sportivo, infatti, ha inflitto due giornate di squalifica al capitano rossonero, dopo l’espulsione rimediata ieri nel primo tempo del match contro il Genoa.

Serie A, turno infrasettimanale: il Milan sul campo del Chievo Verona

Nello specifico, Bonucci è stato squalificato per “condotta gravemente antisportiva, per avere, al 24esimo del primo tempo, durante un’azione, con il pallone non a distanza di gioco, colpito con una  gomitata al volto un calciatore della squadra avversaria (il genoano  Aleandro Rosi), procurandogli danni fisici”.

Come detto, Leo Bonucci non ci sarà contro la Juventus: “Mi fa piacere non ci sia contro di noi – ha affermato Gigi Buffon ai microfoni di Sky Sport – perché un campione e un professionista dal grande carattere, in qualsiasi momento può tornare ad essere decisivo. Ho avuto la fortuna di viverlo e starci vicino in tanti anni. In Albania è stato straordinario, uno dei migliori. Sono sicuro che nello spareggio con la Svezia avremo uno dei migliori”.