Salvini in piazza a Milano, Di Maio crtitico: "Bisogna essere preoccupati"

La Lega manifesta a Milano, Di Maio: Sono preoccupato dall’ultradestra

Salvini in piazza a Milano, le critiche di Di Maio: Bisogna essere preoccupati dall’ultradestra. Questi sono quelli che hanno chiesto l’austerity all’Italia.

Mentre Matteo Salvini richiama migliaia di persone in piazza a Milano nell’ultima grande manifestazione prima delle elezioni europee, Luigi Di Maio ha fatto sapere di essere preoccupato dall’ultradestra, che guarderebbe di buon occhio proprio al leader della Lega.

Elezioni europee, Luigi Di Maio contro gli alleati della Lega: Bisogna essere preoccupati

Commentando le alleanze della Lega per le prossime elezioni europee, Luigi Di Mio ha fatto sapere di essere preoccupato sia dal punto di vista psicologico che dal punto di vista politico.

“Bisogna essere preoccupati non solo della deriva ideologica, ma del fatto che questi sono quelli che hanno chiesto all’Italia l’austerity“.

“Non vogliono bene all’Italia è se non vogliono bene all’Italia non ne abbiamo bisogno”, ha proseguito il leader del Movimento Cinque Stelle.

Il vicepremier pentastellato ha anche parlato anche del rapporto ormai agitato se non problematico con Matteo Salvini: “Non ho mai messo in dubbio la lealtà”.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/LuigiDiMaio

Matteo Salvini sulle discussioni all’interno del governo: Io sono l’aggredito, non l’aggressore

Anche Matteo Salvini ha parlato del rapporto con il Movimento Cinque Stelle facendo sapere di essere la vittima della campagna elettorale. “Chiedete a chi aggredisce, all’aggressore. Io sono l’aggredito”.

“A Sassate sono prese le sedi della Lega […].C’è un clima di intolleranza verso di me e della Lega. Ho subito 140 attacchi e minacce”, ha chiosato Matteo Salvini.

ultimo aggiornamento: 18-05-2019

X