Si avvicinano le elezioni in Francia, tutto quello che c’è da sapere: dai candidati al meccanismo di voto e di vittoria.

Le elezioni in Francia sono sempre più vicine. Domenica 10 aprile, infatti, si terranno le elezioni presidenziali e i candidati per l’Eliseo sono 12. Tra loro anche il presidente uscente Emmanuel Macron e Marine Le Pen. I sondaggi danno attualmente proprio loro due come i favoriti. I due si erano scontrati anche nelle precedenti elezioni avvenute cinque anni fa.

I cittadini francesi sono chiamati a votare chi secondo loro merita una nuova, o ritrovata, possibilità per la carica di presidente della Repubblica. I volti tra cui poter scegliere sono 12: otto uomini e quattro donne. Circa la metà dei candidati francesi fa parte degli schieramenti di Destra così come la restante metà appartiene a quelli di Sinistra. Due candidati, tra cui Macron, invece, hanno una posizione centrale.

bandiera francese francia
bandiera francese

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I candidati

Ecco tutti i nomi dei candidati: Emmanuel Macron – La République en Marche e Jean Lassalle – Résiston per il Centro. Marine Le Pen – Rassemblement National, Eric Zemmour – Reconquete e Nicolas Dupont-Aignan – Debout La France per l’estrema Destra. Valérie Pécresse – Les Républicains per il centrodestra. Jean-Luc Mélénchon – La France Insoumise e Fabien Roussel – Parti communiste français per la Sinistra Radicale. Yannick Jadot – Europe Ecologie e Annie Hidalgo – Parti Socialiste per il centrosinistra. Philippe Poutou – Nouveau Parti Anticapitaliste e Nathalie Arthaud – Lutte ouvrière per l’estrema Sinistra.

Come si vota e i sondaggi

Qualora domenica 10 aprile nessuno dei candidati francesi ottenesse la maggioranza assoluta, 50% + 1, dopo 14 giorni ci sarà il secondo turno, ovvero il 24 aprile. A scontrarsi saranno i due candidati che hanno totalizzato il maggior numero di preferenze.

Lo scenario analizzato fino ad ora vede Emmanuel Macron, presidente uscente, come il favorito alla vittoria delle elezioni. La seconda favorita, sempre secondo le prime stime, è Marine Le Pen. Tuttavia i sondaggi danno Macron in vantaggio rispetto all’avversaria.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-04-2022


“Preferisce la pace o il condizionatore acceso?” la domanda provocatoria di Draghi

Il ritorno di Berlusconi: il leader di Forza Italia arriva a Roma