In Olanda si apre una primi crisi di governo. Le elezioni provinciali hanno segnato il flop del partito del premier Rutte.

AMSTERDAM (OLANDA) – Il primo test per il premier Mark Rutte non è stato superato. Le elezioni provinciali in Olanda hanno segnato un flop del suo partito che ha fatto perdere la maggioranza in Senato. Per la prima volta in Parlamento entra l’estrema destra come secondo partito.

Non una buona notizia per l’attuale maggioranza che nelle prossime settimane dovrà trovare l’alleanza con altri partiti. Il limite dei seggi per governare da soli è previsto a 38 ma il centrodestra al momento ne ha 31. Per portare avanti la legislatura e non optare per il voto anticipato bisogna cercare i sei seggi mancanti. A breve ci sarà una decisione definitiva visto che a maggio è prevista l’elezione della Camera.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Mark Rutte
Mark Rutte (fonte foto https://www.facebook.com/markrutte/)

Olanda, flop della maggioranza alle elezioni provinciali: voto anticipato?

Il passo falso in Senato per Marke Rutte potrebbe aprire una crisi di governo. L’attuale premier olandese nei prossimi giorni dovrà cercare un’alleanza per continuare a governare visto che al momento in Senato manca la maggioranza e il rischio di ripetere questo flop anche a maggio quando i rappresentanti provinciali eletti dovranno votare per la Camera.

Il rischio delle elezioni anticipate non è escluso definitivamente visto che in caso di mancato accordo l’unica soluzione sarebbe ridare la parola ai cittadini. Intanto anche in Olanda c’è da segnalare il boom dei partiti sovranisti. Per la prima volta in Senato entra l’estrema destra che si è piazzato subito alle spalle della maggioranza come lista singola. Difficile un’alleanza tra questi due forze politiche ma non si può escludere definitivamente. Le contrattazioni inizieranno già da domani per cercare di trovare quella maggioranza che permetterebbe a Mark Rutte di continuare a governare in Olanda nonostante il flop alle provinciali.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/markrutte/

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Basilea shock, anziana accoltella e uccide un bambino di sette anni

Venezuela, arrestato il braccio destro di Juan Guaidò