Esplosione in un appartamento a Roma, due feriti

Momenti di paura nella periferia di Roma. Un’appartamento ha preso fuoco per una possibile fuga di gas. Due le persone rimaste ferite.

ROMA – Un forte boato ha scosso il pomeriggio del 27 giugno 2018 a La Storta, un quartiere della periferia romana. Intorno alla 16 al piano terra di un palazzo di via Eligio Possenti c’è stata un’esplosione che ha causato il crollo di un muro e il ferimento di alcune persone. Sul luogo sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme e recuperato le persone che erano rimaste all’interno del garage.

In un primo momento si era parlato anche di un pompiere rimasto ferito nell’esplosione, ma secondo quanto riporta l’Ansa sono solamente due le persone trasportate d’urgenza in ospedale. Nelle ore successive sono state effettuati i controlli per verificare la stabilità del palazzo, che non dovrebbe avere avuto particolari danni.

Vigili del fuoco Sesto San Giovanni
Vigili del fuoco

Esplosione in un appartamento a Roma, ipotesi fuga di gas

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai Vigili del Fuoco l’esplosione dovrebbe essere stata causata da una fuga di gas di una bombola che si trovava vicino ad uno dei due feriti, che era al lavoro per saldare un tubo all’interno del garage.

Solamente dopo il boato si è sviluppato l’incendio che è stato spento dai pompieri dopo il loro arrivo. Nelle prossime ore verranno effettuati ulteriori rilievi per capire meglio le cause che hanno portato all’incendio anche se la perdita di gas sembra essere quella più probabile. Le condizioni dei due feriti non sembrano destare molte preoccupazioni anche se sono stati trasportati in codice rosso.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/vigilidelfuocolafanpage

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-06-2018

Francesco Spagnolo

X