EssilorLuxottica, accordo tra Del Vecchio e i francesi. E il titolo vola in Borsa

EssilorLuxottica, raggiunta una nuova intesa tra Del Vecchio e i soci francesi. Annullata la richiesta di arbitrato in seguito al raggiungimento dell’accordo.

Si risolve con un nuovo accordo la lite nata in seno a EssilorLuxottica, con Del Vecchio che ha trovato una nuova intesa con i soci francesi per quanto riguarda la governance della società.

EssilorLuxottica, nuovo accordo tra Del Vecchio e i soci francesi

Nel corso degli ultimi mesi i due volti di EssilorLuxottica, quello italiano e quello francese, erano arrivati allo scontro sul controllo della società, nata dalla fusioni di due gruppi in un’operazione da cinquantaquattro miliardi di euro circa.

La discussione si è conclusa con un nuovo accordo dai vertici,sancito dal Consiglio di Amministrazione della società. La nuova intesa prevede che le due parti del gruppo avranno pari poteri.

L’accordo porterà inoltre alla revoca di tutte le contestazioni e i provvedimenti intrapresi nel corso degli ultimi mesi. Il gruppo guidatao da Del Vacchio aveva presentato anche la richiesta di arbitrato presso il Tribunale Internazionale della Camera di Commercio Internazionale. Anche questa richiesta sarà annullata.

EssilorLuxottica
Fonte foto: https://www.facebook.com/essiloritalia

Leonardo Del Vecchio: Sono molto soddisfatto di questo accordo

Sono molto soddisfatto di questo accordo. Il razionale industriale della combinazione è ancora più forte alla luce delle tante opportunità che sono emerse durante le riunioni del comitato di integrazione. Oggi, nel rispetto del principio dei ‘pari poteri’ e dell’accordo di combinazione, abbiamo trovato una soluzione per realizzare questa integrazione strategica“, ha dichiarato Del Vecchio come riportato da La Repubblica.

Il titolo EssilorLuxottica vola in Borsa

La pace ritrovata ha avuto ripercussioni anche in Borsa, con il titolo che ha guadagnato più del 3%, numeri importanti che sanciscono il definitivo rilancio del gruppo.

ultimo aggiornamento: 13-05-2019

X