Europa-League 2018, Milan-Arsenal 0-2: ora serve un’impresa

Europa League, Milan-Arsenal: i rossoneri tornano grandi e affrontano i Gunners in un San Siro vestito a festa per l’occasione. La diretta della gara.

95′ – Finisce la partita, vince l’Arsenal per 2-0 in casa del Milan. Ai rossoneri servirà un’impresa in casa dei Gunners.

90′ – Cinque minuti di recupero

84′ – Sostituzione Arsenal, fuori Chambers dentro Elneny.

79′ – Sostituzione Arsenal, fuori Ozil dentro Holding

78′ – Sostituzione Milan, dentro Borini al posto di Calabria

77′ – Occasione sul mancino per Suso che da buona posizione cerca la potenza ma calcia malissimo.

76′ – Abbassa il baricentro l’Arsenal ma fatica a pungere il Milan

70′ – Ammonito Ramsey (A) per fallo su Biglia.

67′ – Sostituzione Milan, fuori Cutrone dentro Andre Silva.

67′ – Conclusione sporca di Ricardo Rodriguez, pallone sul fondo.

61′ – Sostituzione Milan, fuori Calhanoglu dentro Kalinic. 

60′ – Sostituzione Arsenal, fuori Kolasinac, dentro Maitland Niles.

59′ – Ammonito Kolasinac (A) per fallo di mano.

58′ – Ancora una conclusione dal limite di Bonaventura, pallone ancora altissimo sopra la traversa.

55′ – Verticalizzazione di Bonucci per Suso che allarga per Bonaventura, destro a giro deviato in angolo da un difensore.

51′ – Cross basso di Calabria dalla destra per Bonaventura che calcia dagli undici metri ma spara alle stelle

48- Rinvio sbilenco di Kessié che lancia Welbeck a campo aperto, esce tardi Donnarumma che in qualche modo riesce a opporsi all’attaccante dei Gunners.

45′ – Inizia la ripresa

48′ – Fine primo tempo.

47′ – Raddoppio Arsenal! Ancora un passaggio illuminante di Ozil che imbuca in area di rigore per Ramsey che mette a sedere Donnarumma e fa due a zero.

47′ – Conclusione mancina dalla distanza di Suso, pallone a lato.

46′ – Contropiede Arsenal con Welbeck che inventa un pallone d’oro per il solito Mkhitaryan che ancora dalla sinistra tenta la conclusione a giro, pallone sulla traversa.

43′- Angolo per il Milan con Bonucci che stacca di testa e anticipa Ospina, pallone fuori di un soffio.

LEONARDO BONUCCI Milan
LEONARDO BONUCCI

42′ – Pallone perso da Biglia, progressione impressionante di Welbeck che entra in area dalla sinistra e prova a sorprendere Donnarumma sul secondo palo, l’idea è buona ma il suo tiro è un passaggio facile da bloccare per il portiere rossonero.

41′ – Botta dal limite di Chambers, si distende Donnarumma che sventa la minaccia.

39′ – Ripartenza veloce dell’Arsenal con Ozil che inventa questa volta per Chambers, cross teso dalla destra, devia in angolo Romagnoli.

36′ – Tiro cross di Bonaventura dalla sinistra, pallone che termina sul fondo e quasi sorprende Ospina.

35′ – Calcio di punizione per il Milan da quasi trenta metri. Posizione di battuta leggermente defilata sulla sinistra. Calcia Suso a cercare Romagnoli sul secondo palo, pallone deviato in angolo dalla difesa dell’Arsenal.

29′ – Cross dalla destra di Suso, esce Ospina che si scontra con Mustafi ma riesce ad allontanare il pallone che finisce dalle parti di Bonaventura, botta al volo del numero 5 limite dell’area e pallone di poco a lato.

26′ – Contropiede Milan con Calhanoglu che porta il pallone fino al limite dell’area di rigore dei Gunners poi prova a servire Bonaventura di tacco ma liscia clamorosamente il pallone.

24′ – Prova a crescere il Milan che ora riesce a fari girare il pallone guadagnando metri preziosi.

22′-Gioco fermo, problemi al ginocchio per Davide Calabria.

20′ – Cross dalla destra di Davide Calabria, pallone velenoso ma troppo lungo per tutti.

19′ – Momento difficile per il Milan di Gattuso che ha subito il contraccolpo psicologico e fatica a fare gioco.

14′ – Gol dell’Arsenal! Imbucata di prima intenzione di Ozil per Mkhitaryan che entra in area dalla sinistra, si accentra e calcia in porta. Fatale la deviazione sfortunata di Bonucci che spiazza Donnarumma. Arsenal in vantaggio.

11′ – Verticalizzazione di Ricardo Rodriguez per Calhanoglu che anticipa Ospina in uscita ma non riesce a mantenere il pallone in campo a porta ormai sguarnita!

9′ – Palla recuperata da Calhanoglu nella metà campo dell’Arsenal, intuizione improvvisa per Cutrone che entra in area dalla sinistra e prova a concludere di punta sul primo palo. Pallone sull’esterno della rete.

PATRICK CUTRONE
PATRICK CUTRONE

8′ – Bella combinazione dell’Arsenal nell’area di rigore con Mkhitaryan che riceve al limite dell’area, fa due passi e calcia forte sul primo palo ma trova solo l’esterno della rete.

6′ – Si riprende a giocare con l’Arsenal in possesso palla.

5′ – Gioco fermo per un colpo al volto subito da Chambers che rimane a terra.

2′ – Secondo corner per il Milan, stavolta da sinistra. Cross teso di Suso e brivido per la difesa dell’Arsenal che si salva in qualche modo in calcio d’angolo.

1 – Calcio d’angolo per il Milan dalla sinistra: batte Hakan Calhanoglu, si salva la retroguardia inglese.

0′ – Si parte.

19.01 – Applausi scroscianti del pubblico di San Siro ad accogliere il minuto di silenzio per Davide Astori

18.57 – Squadre in campo.

18.35 – Meno di mezz’ora al fischio d’inizio della gara.

Meno di un’ora al fischio di inizio di Milan-Arsenal, la grande sfida di Europa League che riporta i rossoneri indietro nel tempo, quando la facevano da padroni in Italia e fuori. Oggi toccherà a Gattuso e ai suoi riportare il Diavolo ai fasti di un tempo contro un Arsenal in crisi ma sempre pericoloso.

Questo il video del Milan con la presentazione dell’undici titolare dei rossoneri:

#ACMilan XI vs Arsenal

🔊 TURN SOUND ON 🔊 And come to San Siro with us as we present you our starting XI 🆚 ArsenalReady to be hyped? 👊🏼Le emozioni, la voce, il boato di San Siro 🏟Ovunque voi siate, Benvenuti nella casa del Miiiiiilaaaaaan ♥⚫#ACMAFC #UEL #weareateam

Pubblicato da A.C. Milan su giovedì 8 marzo 2018

Europa League 2018, Milan-Arsenal: le formazioni ufficiali

Queste le formazioni ufficiali di Milan-Arsenal

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disp.: A. Donnarumma, Zapata, Locatelli, Montolivo, Borini, Kalinic, André Silva. All.: Gattuso

ARSENAL (4-3-2-1): Ospina; Chambers, Koscielny, Mustafi, Kolasinac; Ramsey, Xhaka, Wilshere; Ozil, Mkhitaryan; Welbeck. A disp.: Cech, Holding, Iwobi, Maitland Niles, Elneny, Nelson, Nketiah. All.: Wenger

Arbitro: Clément Turpin (FRA)

MILAN
MILAN

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-03-2018

Nicolò Olia

X