Europei volley maschile, Bulgaria-Italia 1-3. Terza vittoria per gli uomini di De Giorgi e primo posto più vicino.

OSTRAVA (REPUBBLICA CECA) – Europei volley maschile, Bulgaria-Italia 1-3. Dopo i successi contro Bielorussia e Montenegro, i ragazzi di De Giorgi sono riusciti a superare anche l’ostacolo bulgaro e a conquistare la terza vittoria in questa competizione.

E’ stata una partita che ha visto Giannelli e compagni dominare nel primo, nel secondo e nel quarto set. L’unico momento difficile nel terzo, ma l’Italia ha dimostrato di aver fatto un ulteriore passo in avanti. Ora un giorno di riposo e poi il ritorno in campo alle 15:45 di mercoledì 8 settembre contro la Slovenia.

La partita

Nel primo set, dopo un inizio abbastanza equilibrato, l’Italia è riuscita ad allungare nella parte centrale del parziale raggiungendo un vantaggio massimo anche di sei punti. Poi gli azzurri non hanno rischiato nulla e concluso con il punteggio di 25-19.

Andamento simile anche il secondo set. Bulgaria che nei primi scambi ha provato a tenere il passo, ma nella parte centrale gli uomini di De Giorgi sono riuscii ad allungare per poi portarsi sul 2-0 con il punteggio di 25-18. Black-out, invece, nel terzo parziale. La squadra avversaria parte forte e Giannelli e compagni non sono mai realmente riusciti a rientrare in partita e la Bulgaria si è portata sul 2-1 (25-17).

Nel quarto set, però, in campo è ritornata una Italia sicuramente diverse e gli avversari non sono mai realmente stati in partita. La conclusione con il punteggio di 25-12 ha permesso agli uomini di De Giorgi di portare a casa la terza vittoria consecutiva.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Simone Giannelli
Simone Giannelli

Il tabellino

Bulgaria-Italia 1-3 (19-25 18-25 25-17 12-25)

Bulgaria: Chernokozhev 1, Chavdarov, Kolev 5, Atanasov 5, Gotsev n.e., Stankov, Skrimov 9, Seganov 1, Grozdanov 13, Asparuhov 2, Lyutskanov 1, Ivanov V. (L), Sokolov 15, Ivanov M. (L). Coach Prandi

Italia: Giannelli 5, Balaso (L), Galassi 12, Sbertoli, Romano 2, Anzani 12, Michieletto 14, Lavia 13, Piccinelli (L) n.e., Ricci n.e., Pinali 8, Cortesia n.e., Recine n.e., Bottolo n.e. Coach De Giorgi

Arbitri: Milan Rajovic e Vladimir Simonovic


Il Massacro di Monaco del 1972: 11 atleti israeliani trucidati da terroristi palestinesi

US Open, Matteo Berrettini ai quarti di finale