Europei volley maschile, Italia-Bielorussia 3-0. Inizia con una vittoria il cammino dei ragazzi di De Giorgi in questa competizione.

OSTRAVA (REPUBBLICA CECA) – Europei volley maschile, Italia-Bielorussia 3-0. Inizia con un successo il cammino in questa competizione degli uomini di De Giorgi. Una partita che ha confermato una qualità importante di Giannelli e compagni, ma la manifestazione è molto lunga e le insidie arriveranno nei prossimi giorni. La prossima partita è in programma contro il Montenegro domenica 5 settembre 2021 con inizio alle ore 19.

Il resoconto della sfida

Buona la partenza nel match degli uomini di De Giorgi. Il turno di battuta di Pinali dopo un inizio equilibrato ha permesso all’Italia di portarsi dal 4-4 al 12-4. Un vantaggio che ha consentito gli azzurri di controllare con facilità il match per poi chiudere il set sul punteggio di 25-18.

Nel secondo set è tornato a Michieletto firmare l’allungo in battuta fino all’11-2. Anche in questo caso la seconda parte del set non ha dato particolari problemi ai ragazzi di De Giorgi con il punteggio finale di 25-12. Nel terzo parziale, invece, l’Italia inizia subito forte anche con sette punti di vantaggio. La Bielorussia è riuscita, con qualche disattenzione di troppo degli avversari, a portarsi sul -3, ma subito dopo gli azzurri hanno ripreso ad attaccare e questa volta la serie consecutiva in battuta (dal 20-14 al 24-14) è arrivata nel finale con la partita chiusa sul 25-15.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Federvolley
fonte foto https://www.facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo

Il tabellino del match

ItaliaBielorussia 3-0 (25-18 25-12 25-15)

Italia: Giannelli 7, Balaso (L), Galassi 9, Sbertoli, Romano n.e., Anzani 5, Michieletto 11, Lavia 12, Piccinelli (L), Ricci n.e., Pinali 15, Cortesia n.e., Recine n.e., Bottolo n.e. Coach De Giorgi

Bielorussia: Lazuka (L), Babkevich 5, Masko 4, Burau, Pranko 3, Tsiushkevich 1, Miskevich 3, Shkredau 5, Panasenka, Budziukhin, Kurash, Marozau 1, Davyskhiba 8. Coach Beksha

Arbitri: Milan Rajkovic e Igor Morvaznik

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo


Paralimpiadi, quinta medaglia per Giulia Terzi. Argento Legnante

Vuelta, tris di Magnus Cort Nielsen. Roglic sempre in rosso