Europei volley maschile, Serbia-Italia 1-3. Non si ferma il cammino degli uomini di De Giorgi. Ora la finale contro la Slovenia.

KATOWICE (POLONIA) – Europei volley maschile, Serbia-Italia 1-3. Azzurri inarrestabili in questa competizione con la finale conquistata dopo 16 anni ed una grande possibilità di salire sul gradino più alto del podio. La Slovenia è stata battuta alla fase a girone e sicuramente c’è la grande chance di mettere al collo la medaglia d’oro.. Ma serve non sottovalutare l’avversario visto che una finale, come sempre, è impronosticabile.

Italia in finale, Serbia battuta

E’ stata una partita molto combattuta. Nel primo set è la nazionale serba a fare la partita anche se l’Italia non ha mai perso contatto e nel momento decisivo è riuscita a mettere il piede sull’acceleratore e chiudere il set sul punteggio di 29-27.

Andamento molto simile anche nel secondo parziale. La Serbia ha provato a partire forte, ma anche questa volta Giannelli e compagni sono stati molto bravi a rimanere in scia per poi nella parte finale del set e chiudere con il parziale di 25-22.

Nel terzo set la Serbia è riuscita a rimanere davanti sin dai primi scambi e poi, rispetto ai parziali precedenti, a restare in vantaggio anche nel finale e chiudere sul punteggio di 25-23. Quarto parziale, invece, a senso unico. I ragazzi di De Giorgi sono riusciti a partire forte e poi controllare con facilità il match e chiudere definitivamente il match con il punteggio di 25-18.

Simone Giannelli
Simone Giannelli

Il tabellino di Serbia-Italia

Serbia-Italia 1-3 (27-29 22-25 25-23 18-25)

Serbia: Okolic, Kovacevic 16, Petric 8, Petkovic (L) n.e., Krsmanovic 6, Ivovic 4, Jovovic 1, Peric n.e., Atanasijevic 12, Luburic 2, Majstorovic (L), Podrascanin 13, Lisinac 3, Todorovic n.e. Coach Kovac

Italia: Giannelli 7, Balaso (L), Galassi 13, Sbertoli, Romano n.e., Anzani 7, Michieletto 23, Lavia 13, Piccinelli (L) n.e., Ricci n.e., Pinali 17, Cortesia n.e., Recine n.e., Bottolo n.e. Coach De Giorgi

Arbitri: Vladimir Oleynik e Wojciech Maroszek

ultimo aggiornamento: 19-09-2021


Incidente stradale per il tennista Erik Crepaldi, è in gravi condizioni

Ciclismo, super Ganna in Belgio: è ancora sua la maglia iridata a cronometro