Ex Milan: ufficiale il ritorno di Pato al San Paolo

L’ex attaccante del Milan, classe 1989, ritorna in Brasile e firma un contratto che lo legherà al San Paolo fino al dicembre 2022

Ritorno al futuro, per Alexandre Pato. Dopo la traumatica fine dell’esperienza cinese, ecco una nuova esperienza in Brasile per la trentenne punta brasiliana. L’ex bambino prodigio del Milan, acquistato dalla società rossonera ancora minorenne, vestirà per la seconda volta in carriera la maglia del San Paolo: con il Tricolor è stato raggiunto un accordo della durata di tre anni e 9 mesi.

Pato: dopo l’accordo saltato col Milan, ecco l’avventura in Brasile

I rapporti col Tianjin Quanjian, squadra per cui Pato giocava dal gennaio del 2017, si sono definitivamente rotti all’inizio del 2019. La volontà del calciatore, intristito dall’esperienza in Asia, era quella di tornare a giocare in un campionato più competitivo.

Per questo, si era parlato di un possibile, clamoroso ritorno del Papero con la maglia rossonera. Il direttore tecnico del Milan Leonardo, alla ricerca di una prima punta, desiderava un accordo che prevedesse un prestito con diritto di riscatto. Il club cinese, però, avrebbe voluto un pagamento immediato dei 25 milioni di clausola. Ad accordo saltato, ecco giungere la decisione di Pato di tornare a casa.

Alexandre Pato
Fonte foto: https://www.facebook.com/pato/

Pato, comincia la terza parentesi brasiliana

Dopo essere cresciuto nell’Internacional di Porto Alegre, Alexandre Pato era approdato al Milan nell’agosto del 2007, per la stratosferica cifra di 22 milioni di euro: un record, per un calciatore ancora minorenne. L’esordio in maglia rossonera, nel gennaio del 2008, era stato folgorante. Quella che sembrava essere l’inizio della carriera di un predestinato, però, è stato frenato dai continui infortuni.

Nel gennaio di sei anni fa Pato lascia il Milan, rientrando in Brasile e vestendo le maglie di Corinthians e San Paolo. Quindi le esperienze a Chelsea e Villarreal, dove l’attaccante gioca e segna col contagocce. Infine, la via cinese dei guadagni facili. Ora il nuovo ritorno a casa, probabilmente definitivo.

ultimo aggiornamento: 28-03-2019

X