Furto dallo spazio, ex moglie accusa astronauta: “Ha violato il mio conto dall’ISS”

Ex moglie accusa astronauta di furto: “Ha violato il mio conto dall’ISS”. La vicenda è stata raccontata dal New York Times.

ROMA – Ex moglie accusa astronauta di furto. La particolare vicenda è stata raccontata dal New York Times. Secondo quanto scritto dal tabloid americano, Anne McClain, dall’ISS sarebbe riuscita ad entrare nel conto corrente dell’ormai ex compagna. Le due, infatti, avevano divorziato poco prima dell’esperienza nello spazio della donna dove ha trascorso 200 giorni.

La conferma di McClain

La McClain ha confermato di essere riuscita ad entrare nel conto corrente dell’ex moglie ma senza violare nessuna password. L’astronauta, infatti, tramite il suo avvocato ha fatto sapere di aver usato le credenziali di quando erano sposate. L’altra donna, però, non ha voluto ascoltare l’ex compagna, denunciando la vicenda presso la Federal Trade Commission ma anche ad un ente della NASA. L’accusa è di furto di identità.

Una lunga battaglia legale che è iniziata nel 2018. La separazione era arrivata dopo che l’astronauta aveva accusato la Worden di violenza privata. L’ex coniuge si è sempre dichiarata estranea da questa vicenda dichiarando che la McClain aveva come principale obiettivo tenere il figlio dell’ex funzionaria dell’intelligence nato da un’altra relazione. Un percorso giudiziario che finora non ha avuto nessuna condanna.

Anne McClain
fonte foto https://www.facebook.com/anne.mcclain.1654

Il primo reato spaziale

Si tratta di un primo reato spaziale. Finora dall’Iss, che nei giorni scorsi ha visto il mancato aggancio della navicella spaziale russa senza astronauti a bordo, non si erano mai registrati casi simili. Si tratta di un precedente molto importante visto che in futuro altre vicende come queste rischiano di essere sanzionate.

Furto dallo spazio. Un’astronauta, secondo l’ex moglie, è entrata nel suo conto corrente dalla Stazione Spaziale. Un movimento confermato anche dalla stessa McClain che si è giustificata dicendo di aver usato le credenziali di quando erano ancora sposate.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/anne.mcclain.1654

ultimo aggiornamento: 25-08-2019

X