L’ex sindaco di Nuoro è stato pestato a sangue da alcuni malintenzionati che si trovavano all’interno della sua azienda agricola.

La vittima di rapimento e pestaggio è Luigi Morittu, 67 anni, ex sindaco di Silanus, a Nuoro. Il pestaggio è avvenuto nella giornata di ieri, dopo che l’uomo si è recato nella sua azienda agricola. L’ex sindaco ha raccontato la vicenda di cui è stato vittima.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il racconto del pestaggio

“Mi sento come un pugile suonato. Ho qualche costola rotta e escoriazioni ovunque, ma questa è l’ultima cosa che mi preoccupa. Voglio capire cosa è successo perché sono stato aggredito senza aver mai fatto male a nessuno: calci, e pugni, poi mi hanno legato al cancello, cosparso di benzina e minacciato di darmi fuoco. Quando sono riuscito a liberarmi e a raggiungere un ovile vicino ho capito che ero salvo”.

E continua: “Le ho pensate tutte ma ancora non mi capacito. Forse sono arrivato davanti al cancello della mia azienda, dove sono stato aggredito, nel momento meno opportuno, forse ho disturbato qualcosa che stavano portando a termine. Oppure volevano semplicemente portare via il mio suv e quando hanno capito che era dotato di Gps e di un cellulare collegato al bluetooth, l’hanno abbandonato nel primo parcheggio utile per non essere inseguiti dalle forze dell’ordine”.

sirene Polizia

Nonostante la terribile disavventura, l’ex sindaco di Nuoro Luigi Morittu non intende rinunciare alla sua vita per paura che possa verificarsi un nuovo attacco nei suoi confronti. “Continuerò ad andare nella mia azienda la mattina come ho sempre fatto. Ho l’hobby dei cavalli e intendo portarlo avanti. Se ho paura? Più che paura mi chiedo di cosa devo avere paura: voglio capire cosa è successo, questo sì, e anche in fretta per la mia tranquillità e per quella di tutta la comunità”.

Attualmente sono in corso le indagini degli inquirenti per risalire agli autori del gesto. I Carabinieri della compagnia di Macomer e della stazione di Silanus hanno già ascoltato la versione dell’ex sindaco di Nuoro. Quest’ultimo era però troppo scosso per un interrogatorio. Sarà ascoltato nuovamente nelle prossime ore.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-06-2022


Investe due uomini sulla Teem: arrestato pirata della strada

Mummificato in casa: il corpo era lì da sei mesi