La sintesi della gara sul circuito di ‘Albert Park’. Sebastian Vettel trionfa a Melbourne davanti a Lewis Hamilton e Kimi Räikkönen.

MELBOURNE – Sebastian Vettel si ripete a Melbourne dopo il successo della scorsa stagione. Il tedesco ha trionfato in Australia conquistando la sua terza vittoria sul circuito di ‘Albert Park’. Il podio viene completato da Lewis Hamilton e Kimi Räikkönen.

Decisiva la strategia Ferrari – Buona partenza per Lewis Hamilton che riesce a tenere la vetta ma non allunga immediatamente con le due Ferrari che rimangono in scia. Il pilota britannico si ferma ai box al 20° giro con Vettel che si porta davanti a tutti.

Il tedesco spinge per cercare di conservare la leadership. La fortuna per il ferrarista è il problema meccanico di Romain Grosjean che costringe l’inserimento della Virtual Safety Car. Vettel si ferma e riesce a rientrare davanti ad Hamilton.

Da qui in poi il pilota della Ferrari riesce a contenere il ritorno del campione del mondo andando a trionfare per il secondo anno consecutivo.

Ecco l’ordine di arrivo del GP di Australia 2018

1° Sebastian Vettel (Ferrari) 1h29’33”
2° Lewis Hamilton (Mercedes) +5.0
3° Kimi Räikkönen (Ferrari) +6.3
4° Daniel Ricciardo (Red Bull Racing) +7.1
5° Fernando Alonso (McLaren) +27.9
6° Max Verstappen (Red Bull Racing) +28.9
7° Nico Hulkenberg (Renault) +32.7
8° Valtteri Bottas (Mercedes) +34.3
9° Stoffel Vandoorne (McLaren) +34.9
10° Carlos Sainz (Renault) +45.7
11° Sergio Perez (Force India) +46.8
12° Esteban Ocon (Force India) +60.3
13° Charles Leclerc (Sauber) +75.8
14° Lance Stroll (William) +78.3
15° Brendon Hartley (Toro Rosso) +1 giro
Romain Grosejan (Haas F1 Team) DNF
Kevin Magnussen (Haas F1 Team) DNF
Pierre Gasly (Toro Rosso) DNF
Marcus Ericsson (Sauber) DNF
Sergey Sirotkin (Williams) DNF

Appuntamento fra 15 giorni in Bahrain.

F1, GP Australia 2018: le dichiarazioni dei protagonisti

Ecco le dichiarazioni dei protagonisti nel post gara

Sebastian Vettel: “È andata piuttosto bene. Abbiamo avuto un po’ di fortuna con la Safety Car e mi sono divertito. Speravo di fare una partenza migliore ma mi sono accontentato del terzo posto. Non mi sono trovato molto bene nella prima parte con le gomme e speravo nella Safety Car. Nella seconda parte è andata molto meglio“.

Lewis Hamilton: “Un weekend incredibile ma devo fare i complimenti a Sebastian e alla Ferrari che hanno avuto una strategia migliore. Nel finale speravo di poterlo superare ma era difficile. Nel finale ho dovuto preservare la macchina per lottare subito la prossima gara“.

Kimi Räikkönen: “È stata una gara abbastanza positiva. Non abbiamo tratto il massimo per quello che potevamo. La fortuna l’ha avuta Seb e siamo riusciti a vincere. Ci siamo tenuti il terzo posto, siamo contenti della macchina e abbiamo iniziato bene“.

Il video con gli highlights della gara

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Formula 1 GP Australia 2018 motori Sebastian Vettel sport

ultimo aggiornamento: 25-03-2018


Dacia Duster Black Shadow: scheda tecnica del SUV top della gamma Duster

Superbike, in Thailandia vincono Jonathan Rea e Chaz Davies