Formula 1, la Mercedes presenta la livrea nera per la stagione 2020. L’iniziativa testimonia l’impegno della Scuderia contro il razzismo.

La Mercedes presenta a sorpresa la nuova livrea per la stagione 2020. Le monoposto di Hamilton e Bottas cambiano pelle e diventano nere, una decisione presa per manifestare la vicinanza della Scuderia alle manifestazioni contro il razzismo.

Mercedes livrea nera
Silver Arrows return to racing with renewed purpose. Lewis Hamilton’s F1 car.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

F1, la Mercedes presenta la livrea nera contro il razzismo

La Mercedes abbandona quindi la livrea argento e si colora di nero. Un nero lucido e un messaggio che spiega in maniera chiara il cambio in corsa a pochi giorni dall’inizio della stagione. End Racism è la scritta che campeggia sulla nuova livrea.

Di seguito il tweet con cui la Mercedes ha presentato la nuova Mercedes, nata sull’onda delle manifestazioni contro il razzismo.

Nelle ultime settimane il campione della Mercedes Lewis Hamilton ha preso fermamente posizione contro il razzismo, strigliando i colleghi piloti e riservando anche frecciatine al mondo della Formula 1. Solo pochi giorni fa il campione del Mondo ha attaccato Bernie Ecclestone, che aveva parlato del razzismo con dichiarazioni che evidentemente il pilota della Mercedes non ha apprezzato.

Toto Wolff, “Razzismo e discriminazione non hanno posto nella nostra società”

Razzismo e discriminazione non hanno posto nella nostra società, nel nostro sport, nella nostra squadra: è un principio fondamentale per Mercedes“, ha dichiarato Toto Wolff presentando il cambiamento cromatico che rappresenta una sorta di cambiamento culturale.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 29-06-2020


Leclerc ricorda il GP d’Austria del 2019: “In quel Gran Premio qualcosa è cambiato”

Annullata l’edizione 2021 del Salone di Ginevra