Formula 1, pole di Sebastian Vettel davanti ai propri tifosi. 14° Lewis Hamilton

Show di Sebastian Vettel al Sachsenring. Il pilota tedesco ha conquistato la pole position davanti ai propri tifosi. Problemi per Lewis Hamilton che partirà solamente 14°.

SACHSENRING (GERMANIA) – Il momento magico della Ferrari continua. Sebastian Vettel ha conquistato la pole position al Sachsenring, facendo gioire molti tifosi presenti al circuito tedesco. Il pilota della Rossa con un ultimo giro perfetto ha preceduto di poco più di un decimo Valtteri Bottas. Terzo posto per Kimi Räikkönen davanti a Max Verstappen che completa la seconda fila.

GP Germania 2018
fonte foto https://twitter.com/F1

Tra gli altri da segnalare la terza fila conquistata dalla Haas con Kevin Magnussen davanti a Romain Grosjean. Le Renault di Nico Hulkenberg e Carlos Sainz hanno chiuso davanti ad un ottimo Charles Leclerc mentre Sergio Perez completa la top ten.

Problemi per Hamilton – Sabato molto difficile per Lewis Hamilton. Il pilota britannico ha accusato problemi al cambio, non riuscendo a completare la Q1. Il campione iridato in carica partirà 14° e dovrà fare l’ennesima rimonta. La griglia è chiusa da Daniel Ricciardo, che ha sostituito alcuni elementi della power unit.

Formula 1, la griglia di partenza del Gran Premio di Germania

Di seguito la griglia di partenza

Prima fila 1° Sebastian Vettel (Ferrari) 1’11″212; 2° Valtteri Bottas (Mercedes) 1’11″416

Seconda fila 3° Kimi Räikkönen (Ferrari) 1’11″547; 4° Max Verstappen (Red Bull Racing) 1’11″822

Terza fila 5° Kevin Magnussen (Haas F1 Team) 1’12″200; 6° Romain Grosjean (Haas F1 Team) 1’12″544

Quarta fila 7° Nico Hulkenberg (Renault) 1’12″560; 8° Carlos Sainz (Renault) 1’12″692

Quinta fila 9° Charles Leclerc (Sauber) 1’12″717; 10° Sergio Perez (Force India) 1’12″774

Sesta fila 11° Fernando Alonso (McLaren) 1’13″657; 12° Sergej Sirotkin (Williams) 1’13″702

Settima fila 13° Marcus Ericsson (Sauber) 1’13″736; 14° Lewis Hamilton (McLaren) 1’13″012**

Ottava fila 15° Esteban Ocon (Force India) 1’13″720; 16° Pierre Gasly (Toro Rosso) 1’13″749

Nona fila 17° Brendon Hartley (Toro Rosso) 1’14″045; 18° Lance Stroll (Williams) 1’14″206

Decima fila 19° Stoffel Vandoorne (McLaren) 1’14″401; 20° Daniel Ricciardo (Red Bull Racing) 1’13″318*

*penalizzato per aver cambiato la power unit

** non ha fatto registrare il tempo nella Q2

fonte foto copertina https://twitter.com/F1

Per rimanere informato in tempo reale su tutto quello che succede nel mondo, iscriviti sul nostro canale Telegram, CLICCANDO QUI!

ultimo aggiornamento: 21-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X