Milan, cena con Fassone e Han Li per discutere il rifinanziamento

Secondo quanto riporta Sky Sport, nella serata di giovedì si è svolta una cena di lavoro in casa Milan. Oltre a Fassone e Han Li, presente anche il consigliere Papa, esperto di ristrutturazione del debito.

In casa Milan continua l’alacre lavoro per risolvere la cruciale vicenda del rifinanziamento del debito. Il braccio destro di Yonghong Li si trova in Italia e la presenza di Han Li a Milano non è passata certo inosservata.

Cena di lavoro

Secondo quanto riporta Sky Sport, nella serata di giovedì si è tenuta un’importante cena di lavoro tra i massimi dirigenti del club di via Aldo Rossi. In un noto ristorante giapponese, infatti, l’ad Marco Fassone si è incontrato con Han Li, i due consiglieri Cappelli e Patuano e Franco Carlo Papa, presidente del consiglio Sindacale oltre che analista finanziario, e presidente dello studio PGS consulenti (esperto in ristrutturazione del debito).

Obbiettivo chiudere la partita con Elliott

Il Milan sembrava a un passo dall’accordo con il fondo d’investimento Highbridge ma poi non se n’è fatto nulla in quanto l’istituto non copriva per intero la somma in questione. La ricerca del club rossonero punterebbe adesso a trovare anche più di un soggetto: tra i nomi che si fanno maggiormente negli ultimi giorni ci sono quelli delle banche americane Jefferies e Merrill Lynch. L’ad Marco Fassone e la Chief Financial Officer, Valentina Montanari, stanno infatti cercando da settimane l’intesa con uno o più soggetti in grado di prendere il posto del fondo americano Elliott che ha prestato 303 milioni a Yonghong Li.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-01-2018

Fabio Acri

X