Fausto Gresini è morto. La notizia è stata comunicata dal suo team.

BOLOGNA – Fausto Gresini è morto. La notizia del decesso, arrivata nella mattinata del 23 febbraio 2021, è stata confermata dal suo team.

La lunga battaglia contro il coronavirus

La battaglia contro il coronavirus di Fausto Gresini era iniziato poco prima di Natale con il tampone positivo. Le sue condizioni sembravano buone, ma il 27 dicembre la necessità di un ricovero per monitorare meglio il quadro clinico dell’ex pilota.

Una lunga lotta con i comunicati che informavano sulle condizioni di Fausto. Diversi giorni trascorsi tra miglioramento e peggioramenti per una polmonite interstiziale dovuta al Covid-19. La situazione sembrava andare meglio, ma nelle ultime ore un nuovo crollo del quadro clinico e i medici costretti ad una nuova sedazione.

Nella serata del 22 febbraio è stata battuta la notizia della scomparsa, ma il team ha smentito poco dopo la morte del suo team principal. Fausto continua ad essere in gravi condizioni e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. La speranza resta accesa e al suo fianco continuano ad esserci moglie e figli per cercare di vincere la battaglia. E la MotoGP spera di riuscire a riabbracciare il prima possibile Gresini.

GP Formula 1
GP Formula 1

Morto Fausto Gresini

Fausto Gresini è morto nella mattinata del 23 febbraio. La notizia questa volta è stata confermata dal team che ha condiviso un messaggio sui propri canali social.

La MotoGP in lutto per Fausto Gresini

La notizia della scomparsa di Fausto Gresini è stata accolta con molto dolore dall’intero mondo del Motorsport.

I funerali di Fuasto Gresini

Nella mattinata di sabato 27 febbraio si sono tenuti i funerali di Fausto Gresini. A Imola presenti diversi campioni come Loris Capirossi e Marco Melandri.


Svelato il nuovo logo della Peugeot

Formula E, spaventoso incidente per Alex Lynn (Video). Pilota in ospedale