Ferrari, Charles Leclerc si racconta rispondendo alle domande dei tifosi: “A Monza la situazione era abbastanza tesa, c’era Bottas molto vicino…”.

Il pilota della Ferrari Charles Leclerc ha preso parte al Q & A rispondendo alle domande dei tifosi del Cavallino.

Di seguito il video con le risposte di Leclerc ai tifosi

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Ferrari, Leclerc risponde alle domande dei tifosi

Nella prima parte della sua intervista Leclerc ha parlato della suo primo contatto con la Ferrari.

“La prima volta a Maranello, avevo 11 o 12 anni. Ero con Jules Bianchi ma non sono potuto entrare in Ferrari perché non avevo il pass. Ma ricordo che ho guardato l’azienda dall’esterno e ne ero rimasto impressionato. Sognavo di riuscire ad entrarci un giorno. Adesso ammetto che per me, è un po’ più facile entrare… “.

La vittoria a Monza

Il giovane talento della Rossa ha parlato della sua storica vittoria a Monza nel 2019.

“A Monza la situazione era abbastanza tesa: Bottas era appena dietro di me e poi è arrivato Hamilton . Quindi avevo molta pressione, soprattutto essendo a Monza. L’intera settimana era stata improntata a quella vittoria, io e la Ferrari avevamo tutto il Paese con noi, quindi ho sentito molta pressione e , sì, era teso dietro la visiera del mio casco, ma l’unica cosa che continuavo a dirmi era di stare calmo e di rimanere concentrato per portare a casa il risultato. E questo è quello che abbiamo fatto! Comunque sì, ce n’era di pressione…“.

Charles Leclerc
Monza 07/09/2019 – qualifiche F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Charles Leclerc

Leclerc, il rituale prima di mettersi al volante

Leclerc ha poi svelato i suoi rituali prima di scendere in pista. I suoi segreti e il suo modo di prepararsi alla gara.

“Mi riscaldo facendo una serie di elastici, gioco anche un po’ a calcio per i riflessi, l’agilità e la precisione con i piedi. Dopo mi piace quando mi metto in macchina immaginare il giro perfetto, per essere pronto mentalmente per il primo giro”.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 05-04-2020


La McLaren taglia gli stipendi ai piloti

Formula 1 virtuale, Charles Leclerc domina in Australia