Fondo Sostegno alla Creazione d’Impresa in Piemonte

Nuove imprese in Piemonte: come ottenere i finanziamenti

Il fondo Sostegno alla Creazione d’Impresa in Piemonte è finalizzato a finanziare l’iniziativa privata di piemontesi a basso reddito.

Chi può presentare la domanda, come e quando

Il Fondo Sostegno alla Creazione d’Impresa in Piemonte è complementare al Fondo Sostegno al Lavoro Autonomo ed è destinato alle stesse categorie di cittadini piemontesi che abbiano aperto un’impresa almeno 24 mesi prima della presentazione della domanda:

  • soggetti inoccupati e disoccupati in cerca di occupazione
  • soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale
  • soggetti occupati con contratti di lavoro part time o a prestazioni discontinue, quindi a basso reddito
  • soggetti occupati ma a rischio di disoccupazione
  • soggetti che intendano intraprendere un’attività di autoimpiego

Per richiedere i fondi è necessario compilare la domanda, allegare la documentazione richiesta, una dichiarazione di appartenenza alla categoria e presentare il progetto per il quale si chiede il finanziamento. La modulistica da completare per richiedere i fondi a sostegno della creazione d’impresa è differente a seconda del tipo di impresa che intende presentare domanda e può essere scaricata dal sito web della Regione Piemonte.

Tutta la documentazione correttamente compilata deve pervenire entro il 30 Settembre 2017 all’indirizzo di posta elettronica  imprenditoria34@cert.regione.piemonte.it, se il firmatario è proprietario di una posta elettronica certificata. L’oggetto della mail dovrà essere “Domanda di finanziamento a tasso agevolato ai sensi dell’art. 42 della L.R. n. 34/2008 e s.m.i”. Chi non possiede una PEC potrà inviare una scansione del documento cartaceo con firma autografa del legale rappresentante dell’azienda.

A quanto ammontano e come vanno restituiti i finanziamenti del Fondo Sostegno alla Creazione d’Impresa in Piemonte

le somme minime e massime dei finanziamenti sono esattamente il doppio rispetto a quelle concesse dal Fondo a Sostegno al lavoro autonomo. un minimo di 10.000 Euro e un massimo di 120.000 Euro, da restituire secondo un piano di ammortamento che prevede 72 rate trimestrali.

I fondi ricevuti potranno essere utilizzati per realizzazione impianti e adeguamento locali, spese per realizzazione del logo e del sito web dell’azienda. In alternativa è possibile utilizzare il fondo come ulteriore garanzia al finanziamento.
certificato_unicasim

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-07-2017

Guide News Mondo

X