Formula 1, accordo sul Budget Cup: le ultime notizie

Formula 1, accordo sul Budget Cup

Accordo in Formula 1 sul Budget Cup. Ross Brawn: “Limite abbassato a 145 milioni”.

ROMA – Accordo in Formula 1 sul Budget Cup del 2021. I team hanno trovato l’intesa per abbassare il tetto a 145 milioni di dollari rispetto alla partenza di 175.

Una fumata bianca che consente alla Ferrari di rimanere in Formula 1 (almeno per il momento) visto che Liberty Media ha aperto alla possibilità di valutare un ulteriore taglio dei costi anche per l’emergenza coronavirus.

L’annuncio di Ross Brawn

L’annuncio dell’accordo tra i team è stato dato da Ross Brawn ai microfoni di Sky Sports Uk: “Il messaggio è chiaro – ha detto il direttore generale della Liberty Media citato da La Gazzetta dello Sportdobbiamo ridurre i costi e per questo abbiamo fatto un altro grosso passo in questa direzione. Siamo partiti da 175 milioni di dollari, e c’è voluta una grande battaglia per arrivare lì. Con l’attuale crisi, inizieremo ora a 145 milioni e adesso si tratta di capire quanto davvero possiamo spingere ulteriormente verso il basso questo limite. Con la situazione che abbiamo, la priorità resta la sostenibilità economica e penso che questo valga sia per i grandi che per i piccoli team“.

Sebastian Vettel
Monza 06/09/2019 – prove libere F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Sebastian Vettel

Gare più equilibrate?

La Liberty Media con la riduzione dei costi punta ad una Formula 1 più sostenibile ma anche equilibrata rispetto alle ultime stagione. “Siamo al lavoro anche per una distribuzione dei premi più equilibrata. Vogliamo fare in modo che anche i team dietro le big possano andare a podio o magari vincere e riuscire a ottenere un piccolo profitto. Se riusciamo a fare tutto questo, avremo un futuro molto sostenibile“.

I primi risultati sono positivi ma il cammino è ancora molto lungo visto che molte scuderie non sono d’accordo con il taglio dei costi nelle prossime stagioni.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 05-05-2020

X