Frederik de Klerk è morto all’età di 85 anni. E’ stato l’ultimo presidente bianco del Sudafrica.

FRESNAYE (Sudafrica)- E’ morto all’età di 85 anni Frederik de Klerk, ultimo presidente bianco del Sudafrica. Il politico si è spento nella giornata di giovedì 11 novembre 2021 dopo una lunga malattia. Una scomparsa che chiude una pagina di storia del Paese.

E’ stato lui, infatti, a scarcerare Nelson Mandela e a vincere con quest’ultimo nel 1993 il Premio Nobel per la Pace. Un vero e proprio simbolo e sicuramente questo nome resterà per sempre scritto nella storia del Sudafrica. E i messaggi di cordoglio sui social per ricordarlo sono stati diversi.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

L’annuncio della Fondazione

A dare l’annuncio della scomparsa è stata la Fondazione dell’ex presidente sudafricano. “E’ con la più grande tristezza si legge nella nota citata dall’Ansa – che la Fondazione FW de Klerk comunica la morte pacifica dell’ex presidente FW de Klerk nella sua abitazione di Fresnaye nella mattinata di giovedì 11 novembre 2021 dopo aver combattuto per diverso tempo con il cancro“.

La notizia è stata accolta con molto dolore dall’intero Sudafrica e sicuramente nei prossimi giorni sarà organizzato una evento per ricordare uno dei presidenti sudafricani più apprezzati ed ammirati.

SH_ambulanza
SH_ambulanza

Il rapporto con Nelson Mandela

Il nome di de Klerk è fortemente legato a Nelson Mandela. Il presidente sudafricano, infatti, ha scarcerato l’attivista e politico sudafricano per poi andare a condividere con lui il premio Nobel per la pace nel 1993. Un riconoscimento importante per una delle figure più importanti del Paese.

I messaggi di cordoglio sono stati immediati e nelle prossime ore saranno comunicati tutti i dettagli per poter salutare l’ultima volta l’ultimo presidente bianco e, soprattutto, un politico che ha fatto tanto per il Sudafrica. Con la sua scomparsa si chiude una pagina di storia del Paese sicuramente importante.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 11-11-2021


Mattarella dice no al bis al Quirinale: “Anche Leone chiese la non rieleggibilità”

Verso la proroga dello stato di emergenza e del Green Pass