Secondo quanto scrive Repubblica, Jorge Mendes è a lavoro per portare dei nuovi fondi al Milan.

MILANO – Non sarà un Natale sereno in casa Milan. Se in campo le cose non stanno andando per il verso giusto, anche dal punto di vista societario le nubi rimangono e i dubbi del Financial Times sulle potenzialità economiche di Yonghong Li, aumentano le incertezze sul futuro rossonero. Nella giornata odierna sono uscite altre indiscrezioni su un possibile nuovo cambio di proprietà.

Repubblica – Jorge Mendes porta nuovi fondi per il Milan

Secondo quanto riporta Repubblica, alcuni soggetti sono interessati ad acquistare il Milan. Molti fondi – scrive il quotidiano italiano – sarebbero pronti a concorrere per l’acquisto futuro del club Elliott e oltre al fondo arabo sarebbero intenzionate a tornare alla carica anche delle vecchie conoscenze, guidate da Jorge Mendes. Il procuratore portoghese, che in estate ha portato in rossonero André Silva, starebbe spingendo gli stessi finanziatori che volevano bruciare Yonghong Li nella corsa a rifarsi sotto per acquisire il club da Elliott.

Non sarà un Natale sereno per il Milan. Dai dubbi sul futuro della società ai problemi sul campo. Saranno sicuramente mesi decisivi per capire il futuro di una delle società più gloriose al mondo.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio copertina milan Yonghong Li

ultimo aggiornamento: 24-12-2017


Mercato Milan, retroscena Nampalys Mendy: idea declinata dalla dirigenza

Mercato Milan, si allontana Badelj: la Roma è in vantaggio