Razzo su Tel Aviv, Israele attacca Gaza

Razzo lanciato da Gaza colpisce una casa a Tel Aviv. Il bilancio è di sette feriti. Benyamin Netanyahu: Reagiremo con tutta la forza.

Resta alta la tensione in Israele. Nella mattina del 25 marzo un razzo sparato da Gaza, riferiscono le fonti, ha colpito una casa a Tel Aviv provocando il ferimento di sette persone. In seguito all’attacco l’esercito israeliano ha iniziato una serie di raid contro Gaza.

Israele attacca Gaza

In seguito al lancio di un razzo contro Tel Aviv, l’esercito israeliano ha annunciato l’inizio di una serie di raid contro obiettivi di Hamas nella striscia di Gaza.

Razzo lanciato da Gaza colpisce una casa a Tel Aviv: ci sono feriti

Stando a quanto riportato dai media locali, che citano fonti della polizia, il razzo avrebbe colpito una zona agricola cadendo su un edificio che ha preso fuoco.

Striscia di Gaza
Lanci di razzi sulla Striscia di Gaza (fonte foto https://twitter.com/lunarossa31)

Benyamin Netanyahu: Reagiremo con tutta la forza

Un attacco criminale contro Israele al quale reagiremo con tutta la forza“, ha dichiarato il premier Benyamin Netanyahu alzando il livello (mai basso) ti tensione tra le parti. Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu commentando l’attacco. “Vista la situazione di sicurezza ho deciso di accorciare la visita negli Usa. Tra poche ore vedrò Trump e subito dopo tornerò immediatamente in Israele per seguire la situazione da vicino“.

Il Ministero degli Esteri israeliano: È un atto di aggressione pericoloso condotto da terroristi palestinesi

Un razzo sparato da Gaza e’ esploso stamane a nord di Tel Aviv, ferendo israeliani. Questo e’ un atto di aggressione deliberato e pericoloso condotto da terroristi palestinesi, incoraggiati indubbiamente dalla compiacenza del Consiglio delle Nazioni unite per i diritti umani’‘, rincara la dose il ministero degli esteri israeliano attraverso un tweet del suo portavoce.

Gli occhi dell’Onu sulla Striscia di Gaza

Gli occhi della comunità internazionale guardano ora con malcelata preoccupazione alla situazione nella zona. Il clima è particolarmente teso e non si esclude purtroppo che la situazione possa degenerare.

ultimo aggiornamento: 25-03-2019

X