Milan, tutti i nomi per il dopo-Gattuso

Non solo Conte e Donadoni: in caso di esonero di Gennaro Gattuso in lizza ci sarebbero anche Wenger, Paulo Sousa, Jardim e Blanc

Milan, mister Gennaro Gattuso sempre più in bilico. La dirigenza rossonera ha confermato il tecnico dopo la brutta sconfitta in Europa League contro il Betis, ma la sua posizione si fa sempre più difficile.

Un altro risultato negativo domenica in campionato, infatti (a San Siro arriverà la Sampdoria), potrebbe costare il posto a Rino, che ieri ha ammesso di non sentirsi al riparo da eventuali ribaltoni.

Una cosa è certa: il Milan sta cominciando a guardarsi intorno alla ricerca di un eventuale sostituto. Secondo le ultime indiscrezioni, in cima alla lista del direttore tecnico Leonardo ci sarebbe Roberto Donadoni, il quale, ai microfoni dell’Ansa, ha già smentito di aver incontrato a cena i vertici rossoneri.

Antonio Conte e Arsene Wenger Arsenal-Milan
Nella foto: Antonio Conte e Arsene Wenger

Milan, Gennaro Gattuso a rischio: rossoneri a caccia di un sostituto

Il sogno dei tifosi, invece, resta Antonio Conte, ma sull’ex Chelsea (che ha rescisso il suo contratto con la società londinese) si sta muovendo con decisione il Real Madrid di Florentino Perez, che sta pensando seriamente di esonerare l’attuale allenatore, lo spagnolo Julen Lopetegui.

Donadoni, Conte ma non solo: secondo quanto riportato da Calciomercato.it, al vaglio della dirigenza rossonera ci sarebbero altri illustri profili. Tra i tecnici in lizza, ad esempio, ci sarebbero Paulo Sousa e Leonardo Jardim, quest’ultimo reduce dal divorzio con il Monaco.

Attenzione anche alle ipotesi francesi: il veterano Arsene Wenger, che ha annunciato di essere pronto a tornare a lavoro dopo l’addio all’Arsenal, e Laurent Blanc, il quale attende una nuova panchina importante dopo la fine del suo rapporto col Paris Saint-Germain nel 2016.

ultimo aggiornamento: 26-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X