Il PSG sembra intenzionato a fare un’offerta per assicurarsi Donnarumma. Raiola spinge per il trasferimento ma il portiere vorrebbe restare fino a giugno.

MILANO – Il Paris Saint-Germain vuole Gigio Donnarumma. Come vi abbiamo raccontato ieri il club parigino è pronto a presentare un’offerta nelle prossime settimane per cercare di assicurarselo già a gennaio. Una trattativa che al momento non sembra fattibile visto che il Milan non ha intenzione di privarsi del suo portiere e l’estremo classe 1999 vorrebbe chiudere la stagione con la maglia rossonera prima di valutare con attenzione il suo futuro.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Mino Raiola spinge verso il trasferimento: nuovo braccio di ferro in arrivo?

Se Donnarumma vorrebbe restare almeno fino a giugno, il suo procuratore Mino Raiola continua ad avere l’idea Paris Saint-Germain. Il manager olandese è convinto che il futuro del portiere sarà in Francia ed è pronto a spingere al trasferimento già a gennaio con il club transalpino che è pronto a mettere sul piatto una ricca offerta al giocatore e alla sua famiglia.

Gianluigi donnarumma Mino Raiola
GIANLUIGI DONNARUMMA

Questa opportunità non è da scartare per il futuro anche se non quello immediato. Donnarumma al momento è concentrato sul Milan e cercherà di riportare i rossoneri in Champions League. Possibile un nuovo braccio di ferro tra il portiere e il suo procuratore come già successo in estate. La possibilità che le strade si separino potrebbe diventare realtà in caso il PSG metterà sul piatto i 75 milioni di euro della clausola rescissoria.

milan

ultimo aggiornamento: 08-11-2017


Mercato Milan, il ds del Villarreal conferma: “Trigueiros interessa ai rossoneri”

David Silva, Inter e Milan sul giocatore: derby di mercato in vista di giugno